mercoledì, Agosto 10, 2022
HomeNotizieNewsMonza, il primo provvedimento del nuovo sindaco Pilotto sui pubblici esercizi

Monza, il primo provvedimento del nuovo sindaco Pilotto sui pubblici esercizi

- Advertisement -

Il Comune di Monza prorogherà fino al 30 settembre la gratuità dell’occupazione di suolo per i pubblici esercizi: il provvedimento sarà ratificato nei prossimi giorni. Lo ha spiegato oggi il neo Sindaco Paolo Pilotto ai rappresentanti dei Commercianti di Monza: in particolare il Sindaco non solo ha confermato la proroga della gratuità per i dehors annessi a locali di pubblico esercizio di somministrazione, ma anche l’esenzione del canone dovuto per le altre tipologie di occupazione realizzate dai pubblici esercizi e quello per la diffusione di messaggi pubblicitari permanenti.

“Ritengo importante continuare a sostenere concretamente le attività dei commercianti, soprattutto quelli di prossimità, che sono chiamati ad affrontare anche le conseguenze dei rincari dell’energia – ha detto il Sindaco Pilotto – Reputo questa misura anche una leva in grado di aumentare la vivibilità di Monza e la sua capacità di essere attrattiva”.

I numeri. Nel 2020 sono state 162 le autorizzazioni rilasciate con procedura semplificata per un totale di 2.147,43 metri quadrati, mentre sono state 128 le concessioni per 3.037,63 metri quadrati nel 2021. A queste si affiancano tutti i permessi consegnati in regime ordinario.

Il Decreto Milleproroghe. Il Decreto del Governo aveva prorogato fino al 30 giugno l’applicazione delle procedure semplificate per le autorizzazioni dei dehors straordinari, confermando però l’esenzione per il pagamento del Cup (Canone Unico Patrimoniale, ex Tosap) soltanto fino al 31 marzo.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO

Monza-News