martedì, Giugno 28, 2022
HomeNotizieNewsTra Coronavirus e Pasqua, i pensieri del sindaco Allevi: 'Benedizione emozionante, contagi...

Tra Coronavirus e Pasqua, i pensieri del sindaco Allevi: ‘Benedizione emozionante, contagi saliti in modo stabile’

“E’ stata una benedizione davvero emozionante quella che Monsignor Provasi ha impartito, a porte chiuse, questo pomeriggio di Venerdì Santo ai defunti del nostro cimitero. Queste le parole del sindaco di Monza, Dario Allevi, riportate su Facebook. “Abbiamo riservato una preghiera speciale – ha proseguito il primo cittadino – a chi non è riuscito a sconfiggere questo maledetto coronavirus e ci siamo stretti simbolicamente attorno alle loro famiglie, che non hanno potuto neppure salutare i loro cari come avrebbero voluto. Un ringraziamento particolare va a quei volontari, capitanati da Antonella Barzaghi, che hanno lavorato dalle prime ore di stamattina per sistemare, pulire ed abbellire tantissime tombe, facendoci trovare al nostro arrivo anche un bellissimo ulivo” le parole di Allevi.

CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE

Poi il consueto bilancio sul Coronavirus a Monza: “Oggi (ieri per chi legge, ndr) i contagi sono saliti, come dicono gli esperti, in modo stabile toccando quota 651. Nella nostra città è cominciata la distribuzione dei primi kit buoni spesa e mascherina, 275 famiglie li hanno ricevuti direttamente a casa e il regalo più bello che potessi ricevere, per questa Santa Pasqua, è stato il ringraziamento di alcuni di loro che non si aspettavano arrivassero così velocemente. Per questo sono ogni giorno più orgoglioso dei nostri Servizi Sociali e della Protezione Civile comunale” ha concluso il sindaco di Monza.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO