giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeVolleyVero Volley Maschile - Perugia di un altro pianeta: passa 3-0

Vero Volley Maschile – Perugia di un altro pianeta: passa 3-0

- Advertisement -

1^ giornata Superlega Credem Banca: SIR SAFETY SUSA PERUGIA – VERO VOLLEY MONZA

 

Tabellino: Sir Safety Susa Perugia – Vero Volley Monza 3-0 (25-19, 25-21, 25-18)

Sir Safety Susa Perugia: Giannelli 2, Semeniuk 10, Solé 7, Rychlicki 16, Plotnytskyi 12, Russo 7, Piccinelli (L), Ropret, Colaci (L). N.E. Herrera Jaime, Cardenas Morales, Mengozzi, Resende Gualberto, Leon Venero. All. Anastasi
Vero Volley Monza: Visic 2, Davyskiba 8, Galassi 2, Grozer 12, Maar 10, Beretta 7, Pisoni (L), Szwarc 2, Federici (L), Magliano, Marttila 1, Mariani. N.E. Di Martino. All. Eccheli.
Arbitri: Florian Massimo, Lot Dominga
Durata set: 29′, 29′, 31′; Tot: 89′.
NOTE
Sir Safety Susa Perugia: battute vincenti 7, battute sbagliate 10, muri 6, errori 14, attacco 57%
Vero Volley Monza: battute vincenti 2, battute sbagliate 16, muri 6, errori 21, attacco 46%
Spettatori: 2448
Impianto: Pala Barton (Perugia)
MVP: Oleh Plotnytskyi (Sir Safety Susa Perugia)
Perugia – Esordio senza acuti per il Vero Volley Monza nella prima giornata di andata di SuperLega. A Perugia, contro la Sir Safety Susa Perugia, i monzesi non riescono a strappare neanche un set, cedendo ai vice campioni d’Italia 3-0. La squadra di Eccheli, orfana dell’infortunato Fernando Kreling in regia, battezza la stagione con un preciso Visic, costruendosi delle buone occasioni di vantaggio con gli attacchi vincenti di Grozer e Maar (12 e 10 punti rispettivamente) sia nel prologo di secondo che di terzo gioco, senza però riuscire a fermare il rientro prepotente degli umbri con un ispirato Plotnytskyi (MVP con 12 punti, 2 ace e 1 muro). A non agevolare la giornata della squadra di Massimo Eccheli, i tanti errori al servizio 16 totali contro i 10 di Perugia, in grado di pungere in questo fondamentale la ricezione lombarda e scappare nelle fasi calde della sfida. Per il resto la differenza di performance l’ha fatta l’attacco: 56% dei padroni di casa e 46% di Monza, che ha comunque chiuso la sfida con 6 muri di squadra (come la formazione di Anastasi), di cui 4 personali del capitano Thomas Beretta. Il Vero Volley riprende la via di casa con tanti indizi su cui lavorare in vista già del prossimo impegno di campionato, fissato sabato 8 ottobre, alle ore 18.00, all’Arena di Monza, contro l’Allianz Milano (diretta Rai Sport + HD).
fonte e foto: Vero Volley
Roberto Della Corna

 

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Roberto Della Corna
Roberto Della Corna
Roberto Della Corna nasce a Vimercate il 9 febbraio 1993. Diplomato come perito aziendale corrispondente in lingue estere, diventa arbitro di calcio alla tenera età di 16 anni, età minima. Poi, non contento, diviene lo stesso anche per la pallavolo, mondo a lui sconosciuto fino ad allora. L'occasione lo fa innamorare di questo nuovo sport, che cerca di intraprendere aiutando in una squadra vicina al suo paese. Alle sue prime armi, coltiva la sua passione che è quella della scrittura giornalistica attraverso la testata Monza-News, per la quale collabora tutt'ora. Recentemente, ha anche collaborato per il giornale Sprint e Sport, seguendo il calcio giovanile. Ad oggi lavora come impiegato in un' importante multinazionale di trasporti, nota anche nel mondo pallavolistico.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO