domenica, Gennaio 23, 2022
HomeVolleyVero Volley Monza - Che bella "prima" in Champions!

Vero Volley Monza – Che bella “prima” in Champions!

Tabellino: Vero Volley Monza – ASPTT Mulhouse VB 3-0 (25-20, 25-17, 25-12)

Vero Volley Monza: Stysiak 6, Van Hecke 13, Orro 2, Danesi 11, Davyskiba 17, Candi 5, Parrocchiale (L), Lazovic 1, Boldini, Bole, Zakchaiou 1, Negretti (L). Non entrate: Gennari, Moretto. All. Gaspari.
ASPTT Mulhouse VB: Viggars 1, Van Avermaet 4, Drewniok 6, Haak 6, Olinga-andela 2, Coneo 4, Soldner (L), Jaegy, Novakovic, Vanjak 2, Lamprousi, Kastner 1. All. Salvagni.

Arbitri: Dobrev Dobromir, Miklosic Sanja

MVP: Anna Davyskiba (Vero Volley Monza)

Spettatori: 2.071

Monza (MB) – Che bella prima!

Nella sua storica “prima” casalinga di Champions League della propria storia, coincidente anche con la settimana della “Prima” della Scala di Milano, la Vero Volley Monza ottiene la sua prima splendida vittoria nella massima competizione europea, sconfiggendo nettamente per 3-0 le francesi dell’ ASPTT Mulhouse VB.
Partita praticamente mai in discussione, con i parziali a conferma di questo. Le francesi hanno provato a stare a galla lottando nel primo set, il più equilibrato della gara, per poi cedere inesorabilmente ai colpi di Davyskiba (MVP della partita) e compagne.

La partita – Il Vero Volley entra subito a razzo nella gara, ottenendo il 7-3 (ace Danesi) che obbliga Salvagni al primo time-out. Olinga, da buon capitano, cerca di tenere in vita le sue col primo tempo, ma il muro di Danesi blocca le intenzioni ospiti sul 15-9. Davyskiba non è da meno ed imita la compagna sul 22-16, ma Mulhouse non è da meno. Van Avermaet pone il veto sul 22-19 con Gaspari obbligato al tempo. Al rientro le monzesi ritrovano la retta via, indicata da Van Hecke: 25-20.

Monza rientra col giusto piglio anche nel secondo periodo. Mulhouse viene doppiata da Stysiak sull’8-4 (time-out Salvagni), ma ritrova le giuste energie mentali dopo i 30″. L’invasione di piede di Parrocchiale vale il pari al 9, ma Davyskiba spezza presto l’equilibrio: 15-12, ace. Stysiak blocca sul 18-13, consigliando a Davyskiba di chiudere il set. Il suo pallonetto vincente vale il 25-17.

Van Hecke conquista immediatamente il break nel terzo periodo (5-3), con le proprie compagne capaci di portarlo avanti fino al 12-10, dove Davyskiba mura e porta il vantaggio alle 4 lunghezze: 14-10 e time-out Mulhouse. Gaspari opta per la carta Lazovic al servizio e la scelta premia. Il suo punto dai 9 metri porta il 19-10 sul tabellone, poi il muro di Zakchaiou pone fine definitivamente alla contesa: 25-12, 3-0 e prima vittoria per il Vero Volley!

Il futuro – Il prossimo impegno in programma per Orro & co. sarà quello in calendario per lunedì 13 dicembre (ore 20.30), contro la Bartoccini Fortinfissi Perugia in terra umbra.

foto Della Corna

Roberto Della Corna

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Roberto Della Corna
Roberto Della Corna nasce a Vimercate il 9 febbraio 1993. Diplomato come perito aziendale corrispondente in lingue estere, diventa arbitro di calcio alla tenera età di 16 anni, età minima. Poi, non contento, diviene lo stesso anche per la pallavolo, mondo a lui sconosciuto fino ad allora. L'occasione lo fa innamorare di questo nuovo sport, che cerca di intraprendere aiutando in una squadra vicina al suo paese. Alle sue prime armi, coltiva la sua passione che è quella della scrittura giornalistica attraverso la testata Monza-News, per la quale collabora tutt'ora. Recentemente, ha anche collaborato per il giornale Sprint e Sport, seguendo il calcio giovanile. Ad oggi lavora come impiegato in un' importante multinazionale di trasporti, nota anche nel mondo pallavolistico.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO