lunedì, Luglio 4, 2022
HomeVolleyVero Volley Monza F - tutto facile contro Trento

Vero Volley Monza F – tutto facile contro Trento

Tabellino: Vero Volley Monza – Delta Despar Trentino 3-0 (25-20, 25-18, 25-19)

Vero Volley Monza: Davyskiba 9, Zakchaiou 9, Stysiak 9, Gennari 15, Candi 6, Orro 1, Negretti (L), Van Hecke 3, Moretto 3, Boldini 1. Non entrate: Parrocchiale, Danesi. All. Gaspari.
Delta Despar Trentino: Stocco 4, Mason 5, Furlan 4, Rivero 13, Nizetich 8, Rucli 4, Moro (L), Botarelli, Raskie. Non entrate: Piani, Berti. All. Bertini.

Arbitri: Braico Marco, Simbari Armando

MVP: Katerina Zakchaiou (Vero Volley Monza)

Vero Volley Monza: battute vincenti 4, battute sbagliate 11, muri 7, errori 19, attacco 51%
Delta Despar Trentino: battute vincenti 1, battute sbagliate 12, muri 2, errori 19, attacco 36%

Spettatori: 250

Monza (MB) – Tutto facile.

Come da previsioni, la Vero Volley Monza riesce nello scopo primario: vincere da 3 punti senza concedere set contro la Delta Despar Trentino.
Pur facendo ruotare molti elementi del roster (in primis Negretti e Zakchaiou dall’inizio al posto di Parrocchiale e Danesi) il risultato non cambia. Le trentine hanno provato ad opporsi con le fiammate di Rivero e Nizetich su tutte, andando addirittura avanti nel corso sia del primo che del terzo set, ma senza nulla riuscire. Una Gennari in formissima e l’MVP della gara, Katerina Zakchaiou, hanno stoppato le poche speranze trentine, regalando altri 3 punti utilissimi al campionato, che vede Monza momentaneamente al comando (ma con 2 gare in più rispetto alle dirette concorrenti Conegliano e Novara). A proposito delle piemontesi, il big match in programma per sabato con diretta Rai Sport è stata ufficialmente rinviata a causa di più di 3 positività tra le fila Igor.

La partita – Monza parte in partenza con il secondo libero Negretti e con Zakchaiou in campo al posto delle titolarissime Parrocchiale e Danesi. Vero che parte alla grande, portandosi subito sul 4-1 con Gennari. Trento, però, si fa sentire e torna al solo punticino con Mason (7-6), per poi sorpassare con Mason sull’ 8-10 in pochi istanti. Lo smacco però non sorprende le brianzole, le quali pareggiano subito con Zakchaiou sull’11 e breakkano le ospiti con un doppio muro ad opera Gennari-Stysiak: 13-11. Stocco pareggia in battuta al 17, poi Davyskiba ripaga con la stessa moneta: 19-17 e time-out Bertini. Stysiak continua l’opera (21-17), con Orro che la conclude sul 25-20.

Stessi sestetti nel secondo periodo e Monza riprende da dove aveva lasciato. Stysiak porta subito il punteggio sul rotondo 4-0 e Bertini stoppa. Il tempo sembra funzionare alle trentine. Dopo i 30″ la fast di Rucli ricuce al -1 (8-7 e tempo Gaspari), ma il rientro non dura molto. Il primo tempo di Zakchaiou significa 14-8, poi Stysiak blocca le intenzioni ospiti e scava un solco di sei: 16-10. Stysiak, con la sua potente parallela, pone fine al secondo set: 25-18.

Trento parte determinata nel corso del terzo parziale. Nizetich, unito al pallone fuori di Stysiak, porta le sue al 5-8, col vantaggio che si esaurisce al 10 dopo che Rivero spara fuori. Tra alti e bassi il pari prosegue al 15, dove la diagonale di Gennari vale il +2 per le padrone di casa: 18-16. Da 1ui è predominio brianzolo. Gaspari concede spazio alla panchina, che non tradisce. Moretto in primo tempo chiude i giochi: 25-19 e 3-0 finale.

Il futuro – Il prossimo impegno per Orro e compagne sarà quello di Champions League contro la corazzata VakifBank Istanbul di bomber Haak.
L’incontro è previsto per mercoledì 3 febbraio, alle ore 19:00, all’Arena di Monza.

foto Della Corna

Roberto Della Corna

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Roberto Della Corna
Roberto Della Corna
Roberto Della Corna nasce a Vimercate il 9 febbraio 1993. Diplomato come perito aziendale corrispondente in lingue estere, diventa arbitro di calcio alla tenera età di 16 anni, età minima. Poi, non contento, diviene lo stesso anche per la pallavolo, mondo a lui sconosciuto fino ad allora. L'occasione lo fa innamorare di questo nuovo sport, che cerca di intraprendere aiutando in una squadra vicina al suo paese. Alle sue prime armi, coltiva la sua passione che è quella della scrittura giornalistica attraverso la testata Monza-News, per la quale collabora tutt'ora. Recentemente, ha anche collaborato per il giornale Sprint e Sport, seguendo il calcio giovanile. Ad oggi lavora come impiegato in un' importante multinazionale di trasporti, nota anche nel mondo pallavolistico.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO