Home Calcio Calcio per non vedenti, ecco com'è andata la partita a Monza

Calcio per non vedenti, ecco com’è andata la partita a Monza

Vista da fuori sembra a tutti gli effetti una partita di calcio come tutte le altre. Osservata – ed ascoltata! – meglio invece iniziano a notarsi i particolari: la palla che suona, qualche giocatore con una mascherina sugli occhi, tanta collaborazione verbale.
Vissuta da dentro si capisce invece l’essenza dell’iniziativa: una partita tra giocatori non vedenti, ipovedenti e normovedenti, con squadre miste ed un set molto particolare di regole che garantisce a tutti di potersi confrontare all’interno di un rettangolo che parla una lingua universale, ovvero quella del calcio.
Quella giocata martedì 12 novembre è soltanto la prima di una serie di partite ed eventi che coinvolgeranno i giocatori non vedenti ed ipovedenti che, ormai da inizio ottobre, hanno iniziato un percorso di allenamento calcistico vero e proprio. Tutti i martedì si ritrovano al campo d’allenamento della Juvenilia-Fiammamonza in via Giotto per allenarsi, crescere assieme, divertirsi con il supporto dei mister Alessandro e Flavio. Lo scopo di tutto ciò? Socializzare, includere, far divertire persone con importanti problematiche legate alla vista ma anche sensibilizzare il ‘resto del mondo’ su questo tema. La sfida, soprattutto per i normovedenti, è indossare una mascherina e totalmente al buio cimentarsi in una partita di calcio; il risultato è quello di perdere ogni riferimento (visivo …) e doversela cavare in altro modo. Il calcio, però, resta quello conosciuto ed è senza esclusione di colpi!
L’iniziativa è sostenuta nella sua globalità da due importanti realtà locali: la storica Juvenilia-Fiammamonza in particolare ospita presso le proprie strutture l’attività e la polisportiva Free Moving (associazione che organizza corsi sportivi per atleti con disabilità visiva) che coordina il tutto. Sfida impegnativa che però tutti stanno portando avanti con grande determinazione: il calcio, ancora una volta, dimostra di essere uno sport che unisce tutti.

CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI

Compleanni biancorossi – Auguri al portiere del Monza!

Di chi è il compleanno oggi? Monza-News, ogni giorno, vi ricorderà i compleanni più importanti di giocatori, dirigenti ed ex legati al Monza e al...

Calciomercato Monza, una trattativa in dirittura d’arrivo: il centravanti Maric è ad un passo dai brianzoli

Il centravanti dell'Osjiek Mirko Maric pare seriamente ad un passo dal Monza. Lo riferisce Tmw, comunicando che l'affare tra il nazionale bosniaco...

Storico bis per l’ex Monza Massimo Brambilla: il tecnico si riconferma campione d’Italia alla guida dell’Atalanta

L’Atalanta Primavera resta sul tetto d’Italia. Lo ha deliberato martedì 4 agosto il consiglio federale Figc attraverso il coefficiente correttivo già adottato...

Serie B 2020/2021, al Lecce torna lo storico ds Pantaleo Corvino

Colpo del retrocesso Lecce. I salentini, dopo la cocente retrocessione in serie B, ritrovano lo storico ds Pantaleo Corvino. Sarà lui l'uomo...

Popolo Sportivo Monza, in attesa del magazine ecco un’anticipazione video

Prima puntata dell'appuntamento dedicato ad AC Monza, il lancio del magazine Popolo Sportivo Monza (sarà disponibile da settembre) ed il recap della...