sabato, Luglio 2, 2022
HomeCalcioCriscitiello sull'Atalanta: 'Il ciclo di Gasperini era finito, ma a Bergamo...'

Criscitiello sull’Atalanta: ‘Il ciclo di Gasperini era finito, ma a Bergamo…’

Nel suo consueto editoriale del lunedì, il direttore di TMW Michele Criscitiello ha parlato anche dell’Atalanta.

“L’inizio di questa stagione – ha scritto – rischia di essere peggiore del finale dello scorso campionato. Finito il ciclo Sartori era finito anche quello Gasperini ma a Bergamo hanno fatto finta di non capirlo. Forse anche perché “prigionieri” di un contratto lungo e pesante. Cambio di Direttore Sportivo, cambio di management e proprietà. L’Atalanta ha raggiunto, in questi anni, grandi risultati. Talmente grandi che oggi Gasperini, e non solo, si posiziona tra le prime come se non fare la Champions possa risultare un fallimento. La regola dell’Atalanta è un campionato di metà classifica e salvezza tranquilla. L’eccezione delle ultime stagioni non può diventare in automatico la regola. Se non chiariamo questo aspetto, in molti rischiano di bruciarsi. L’Atalanta è stato un modello da seguire e, forse, lo sarà ancora ma i presupposti che si intravedono non sembrano portare a nulla di buono” ha concluso Criscitiello.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO