giovedì, Febbraio 25, 2021
Home AC Monza đź”´ Fischio finale Monza-Reggina 1-0: Mota Carvalho firma la seconda vittoria consecutiva...

đź”´ Fischio finale Monza-Reggina 1-0: Mota Carvalho firma la seconda vittoria consecutiva in casa

TORNA LUNEDI’ SERA IL CONSUETO APPUNTAMENTO CON BINARIO SPORT

MONZA-REGGINA 1-0 (0-0)

Marcatore: 54′ Mota Carvalho (M)

MONZA (4-3-1-2): Lamanna; Donati, Bellusci, Paletta, Carlos Augusto; Frattesi, Barberis (60′ Fossati), D’Errico (60′ BarillĂ ); Boateng (75′ Colpani); Gytkjaer (60′ Maric), Mota Carvalho All. Brocchi (Di Gregorio, Bettella, Scaglia, Armellino, Sampirisi, Lepore, Marin, Machin)

REGGINA (3-5-2): Plizzari; Delprato, Cionek, Rossi (21′ Stavropoulos); Situm (80′ Rivas), Bianchi, De Rose, Folorunsho, Di Chiara; Bellomo, Lafferty (60′ Denis) All. Toscano (Guarna, Farroni, Loiacono, Mastour, Marcucci, Gasparetto, Peli, Liotti)

ARBITRO: Sig. Robilotta di Sala Consilina (Yoshikawa-Di Monte)

Espulso: Folorunsho (R) Ammoniti: Gytkjaer (M) Boateng (M) Folorunsho (R) Barberis (M) Plizzari (R) Bellusci (M) Delprato (R)

IL FILM DELLA PARTITA

90′ – Nonostante qualche patema finale, il Monza centra per la seconda volta di fila i tre punti casalinghi e abbozza il rilancio nei quartieri alti, avendo a disposizione mercoledì il recupero contro il Vicenza: di Mota Carvalho il gol decisivo, di Boateng il rigore non sfruttato

89′ – Gara ancora aperta: concessi quattro minuti aggiuntivi con Mota Carvalho fermato per un off-side inesistente mentre si dirigeva in solitudine verso il portiere amaranto

85′ – Monza ancora sprecone: Maric mette di esterno Colpani dinanzi a Plizzari, ottimo intervento dell’ex Milan e locali che non riescono a chiudere la contesa

83′ – La Reggina si conquista un corner: Lamanna in presa alta anticipa Rivas, che si stava avventando sulla sfera schiacciata a terra da Denis di testa

82′ – La punizione dalla trequarti sinistra di Bellomo è insidiosa: i compagni non la sfruttano

80′ – Toscano replica inserendo Rivas al posto di Situm

75′ – Boateng cede il passo a Colpani

72′ – La Reggina non demorde e cerca di rientrare in partita con Bellomo e con Denis

67′ – Stop e tiro di Maric: Cionek si oppone da distanza ravvicinata e salva Plizzari

65′ – Manovra farraginosa che porta alla sforbiciata senza velleitĂ  Boateng: sfera a lato

62′Carlos Augusto fermato dalla traversa: cross violento dell’ex Corinthians e legno colto

Gytkajer sostituito

60′ – Girandola di sostituzioni: fuori D’Errico (problema muscolare), Gytkjaer e Barberis (dentro il grande ex BarillĂ , Maric e Fossati) nel Monza, nella Reggina Denis rileva Lafferty

57′ – Rigore per i padroni di casa, presunto intervento di Plizzari su Mota Carvalho: il numero uno reggino si distende sulla sua sinistra e dice di no a Boateng

Carlo Augusto sempre piĂą a suo agio

54′ – Mota Carvalho sovrasta l’ex atalantino Delprato e capitalizza di testa il calcio d’angolo a favore: il suo secondo centro stagionale vale l’1 a 0!

51′ – Strappo di Mota Carvalho che taglia il campo da destra, ma Gytkjaer tira con poca convinzione: la difesa mura

47′ – Per una entrata ritardata su Barberis ospiti in inferioritĂ  numerica: rosso a Folorunsho, ammonito per la seconda volta

46′ – Secondo tempo a Monza: le formazioni sono le stesse dei primi 45′, eccezion fatta per l’esordiente Stravropoulos

Giulio Donati

45′ – Dopo tre minuti di recupero, caratterizzati da un’azione caparbia di Carlos Augusto con traversone teso che non trova l’impatto amico, si conclude la prima frazione di gioco: Monza che parte con determinazione, Reggina che cresce col passare dei minuti e pari giusto

44′ – Prova a scardinare la difesa reggina D’Errico, fermato dal terzo avversario

43′ – Sanzionato Boateng per un fallo a centrocampo su De Rose

Cristian Brocchi ha ritrovato la propria panchina

40′ – Due bagliori nel grigiume di questa fase brianzola: la cavalcata di Carlos Augusto, cui non riesce sulla trequarti la sterzata decisiva, e la chiusura di Paletta su Lafferty

39′ – Colpo di testa di Mota Carvalho: non ci sono nĂ© potenza, nĂ© precisione

36′ – Buona azione personale da parte di Bellomo, che coglie però in off-side Lafferty

33′ – La Reggina porta alla conclusione con una manovra ariosa Lafferty: girata debole

Kevin Prince Boateng

30′Frattesi prova a dare la scossa: prima con un tiro dalla distanza murato, poi con un cross che causa il secondo tiro consecutivo dalla bandierina

27′ – Difesa locale scoperta sulla propria sinistra e Bellomo può involarsi e cercare un diagonale tutt’altro che degno di nota

24′ – Lancio lungo di Paletta, ma Mota Carvalho non ci arriva in progressione

21′ – Il greco Stavropouolos sostituisce Rossi, fermato da un problema muscolare

17′ – Il tiro-cross di D’Errico, abile a rientrare dalla fascia sinistra, è solo sfiorato da Gytkjaer: la sfera esce di un soffio alla sinistra del palo difeso da Plizzari

13′ – Alza il baricentro la Reggina: prima Carlos Augusto limita l’azione di Bianchi, poi Situm serve Bellomo che non riesce però a impensierire Lamanna

7′ – Ammonito Gytkjaer per un contatto con l’accorrente Plizzari chiamato all’uscita bassa

3′ – Monza che preme: Delprato ribatte il tiro di D’Errico, che aveva controllato il cross dalla fascia destra di Donati; successivamente Plizzari controlla il colpo di testa di Boateng

2′Barberis testa i riflessi di Plizzari sugli sviluppi di un corner conquistato in prima persona

1′ – Partiti! Monza in maglia rossa e banda bianca, Reggina in tenuta nera con inserti verdi

Inizia all’U-Power Stadium

LE NOVITA’ DI FORMAZIONE

Tra gli spettatori Bobo Vieri: in corso il minuto di raccoglimento in onore di Diego Armando Maradona

Undici calabrese confermato, col nordirlandese Lafferty a guidare il reparto offensivo e Crisetig appiedato dal Giudice Sportivo, mentre rispetto alle indiscrezioni della vigilia la mediana monzese presenta Barberis in cabina di regia e D’Errico e Frattesi mezzali

In trasferta gli amaranto, che rinunciano causa infortunio a Menez e si accontentano di arruolare Denis per la panca, oltre alla caduta del Castellani, vantano tre patte: contro Pordenone, Salernitana e Virtus Entella

La Reggina arriva in Brianza dopo aver ceduto per tre volte di fila agli avversari: Spal e Pisa al Granillo e in modo netto l’Empoli fuori casa; Toscano ha centrato i tre punti solamente alla seconda giornata, grazie al 3 a 1 sul Pescara

Quarta gara interna per il Monza: sinora il bottino all’U-Power Stadium per i biancorossi è di quattro punti, frutto del pareggio contro la Spal, del ko firmato Chievo e del successo di tre settimane fa contro il Frosinone

FONTE FOTO: AC MONZA

Buon pomeriggio, cari lettori di Monza-NewsAntonio Sorrentino vi da il benvenuto per questa diretta testuale di Monza-Reggina, valida per la nona giornata di campionato: vivremo assieme le emozioni di questa sfida tra ambiziose neopromosse

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino, classe 1977: umanista e storico di calcio. Collaboro con Monza-News dal 2014: ho iniziato dalla Berretti ed eccomi qui, operativo in Tribuna Stampa a raccontare in presa diretta le gesta della Prima Squadra. Nel corso degli anni ho presentato avversari e turni di campionato, scovato statistiche e curiosità, sbobinato i tabellini di Brianza Calcio e fatto interviste e pagelle qui e là. Dal 2018 ho cominciato a scrivere sulla carta stampata (Giornale di Monza): offro ai lettori il riassunto (cronaca, pagelle e conferenza stampa) della domenica biancorossa. Altre passioni? Scrivere canzoni, leggere noir e collezionare Subbuteo Il mio motto è «Rotola»: come l’acqua, l’amore e la nebbia, il calcio si rinnova sempre. Giri la pagina e ci sono altre partite: il calcio è emozione immediata, ma anche senso critico, perché possa essere memoria dell’Agorà. La strada è sotto le scarpe, le luci del Brianteo ormai accese: partiti!

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO