mercoledì, Maggio 12, 2021
Home AC Monza Alla scoperta degli avversari - Folorunsho inventa e segna in una Reggina...

Alla scoperta degli avversari – Folorunsho inventa e segna in una Reggina in crescita

Dopo la prima vittoria casalinga del 2021 ottenuta contro il Pordenone, il Monza è atteso da una sfida molto complicata. I biancorossi faranno infatti visita alla Reggina, una squadra in crescita rispetto ad un inizio di campionato molto complicato. Brocchi e i suoi ragazzi vogliono dare continuità al successo dello scorso turno, quella continuità che fino ad ora è mancata e che non ha permesso di dare una sterzata decisiva alla stagione. Mancherà Gytkjaer, che dovrà stare fermo circa 20 giorni, oltre a Barberis, anche lui fermo a causa di un infortunio, e Carlos Augusto che è squalificato. Nel match di andata il Monza si impose di misura grazie al colpo di testa di Dany Mota.

La Reggina si è affacciata a questa Serie B con la voglia e la consapevolezza di poter puntare alla promozione nella massima serie. L’inizio di campionato ha però raccontato tutto il contrario con una squadra che ha faticato tantissimo a trovare dei buoni risultati, basti pensare al periodo nero vissuto tra l’inizio del novembre scorso e la fine di dicembre quando gli amaranto hanno collezionato 7 sconfitte e una sola vittoria. Ora però la musica sembra essere cambiata e i risultati lo confermano. Nelle ultime 9 giornate la Reggina ha perso solamente una volta portando a casa in 4 occasioni l’intera posta in palio. Ultimamente ha fatto scalpore il roboante successo ottenuto sul campo della SPAL con un netto 4-1. Il tecnico Baroni punterà ancora sul 4-2-3-1, un modulo che sta esaltando le qualità di Michael Folorunsho.

Proprio il centrocampista italiano di origine nigeriana è uno dei grandi protagonisti di questo periodo positivo che sta vivendo la Reggina. Nella striscia di 7 risultati utili consecutivi interrotta dalla sconfitta subita per mano dell’Empoli due turni fa, Folorunsho ha messo in piedi numeri importantissimi: 4 gol e 3 assist. Capace di ricoprire svariati ruoli nella zona mediana del campo, il numero 90 amaranto è in grado di destreggiarsi molto bene nel ruolo di mezzala anche se è da trequartista che sta facendo vedere le cose migliori. Abile a saltare l’uomo e dotato di una tecnica di base di buon livello, Folorunsho sta dimostrando di poterci stare eccome in una squadra che punta a qualcosa di più che al 14esimo posto attuale in classifica. Sulla trequarti sfrutta molto bene la sua mobilità non disdegnando affatto gli inserimenti in area di rigore. Baroni sta dando fiducia ad un ragazzo scoperto dalla Lazio, con cui ha giocato tante partite con la primavera, che poi è passato alla Virtus Francavilla in Serie C prima di essere acquistato dal Napoli che ne detiene tutt’ora il cartellino e che prima di prestarlo alla Reggina gli aveva fatto fare un’esperienza al Bari.

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Massimiliano Perego
Massimiliano Perego
Massimiliano Perego nasce a Lecco il 25 febbraio del 1990. Il calcio è la sua più grande passione, seguito a ruota dalla Formula 1 e dal basket. Prima di iniziare la sua avventura a Monza News nel Novembre del 2019, ha scritto più di 500 articoli su Footbola occupandosi prevalentemente di calcio spagnolo.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO