mercoledì, Maggio 12, 2021
Home AC Monza Alla scoperta degli avversari - Patrick Ciurria tenta di risvegliare un Pordenone...

Alla scoperta degli avversari – Patrick Ciurria tenta di risvegliare un Pordenone in crisi di risultati

Nel turno infrasettimanale appena passato il Monza non è riuscito a sfruttare il pareggio dell’Empoli ma, anzi, complice il 2-2 contro il Frosinone, è stato scavalcato in classifica dal Venezia. La truppa agli ordini di mister Brocchi non vince da due partite, ecco perchè la sfida interna contro il Pordenone è di importanza capitale. La classifica è molto corta, ci sono infatti tante squadre in pochi punti che in ogni turno si sorpassano e controsorpassano. I biancorossi vogliono riprendersi la seconda posizione e per farlo servirà una prestazione ben più convincente di quelle viste nelle ultime settimane.

Di contro, il Pordenone vive un periodo molto difficile. Dopo la splendida vittoria ottenuta sul campo della SPAL a inizio febbraio, i neroverdi hanno conquistato un solo punto nelle successive 4 partite. Un ruolino di marcia, questo, che ha fatto scivolare Tesser e i suoi ragazzi in undicesima posizione con 5 punti di ritardo rispetto alla SPAL ottava. La partenza di Davide Diaw sembra aver lasciato strascichi importanti visto che il nuovo attaccante del Monza, sarà una partita molto speciale per lui, aveva segnato la bellezza di 10 gol in 18 presenze con la maglia del Pordenone. All’andata la sfida finì in parità, un 1-1 frutto dei gol di Maric e Musiolik. Ora ci sta provando Patrick Ciurria a dare la scossa ad una squadra che sembra entrata in un tunnel senza fine.

Patrick Ciurria nasce a Sassuolo il 9 febbraio del 1995 e gioca con la maglia del Pordenone dall’estate del 2017. Ormai è una vera e propria istituzione tra i tifosi neroverdi che proprio in questo brutto momento sperano che il loro beniamino tocchi le corde giuste con i compagni per dare una scossa alla stagione. 5 gol e 5 assist in 25 presenze in campionato, questo lo score di Patrick fino ad ora con una certezza: quando l’attaccante va in rete il Pordenone non perde mai. Nelle ultime 5 sfide di campionato Ciurria ha segnato 2 gol importantissimi, uno nella vittoria contro la SPAL sopra citata e l’altra nel pari interno contro l’Ascoli. In totale, con la maglia neroverde sono 19 i gol in 138 presenze totali. Ciurria è un giocatore molto duttile che può ricoprire svariati ruoli dalla trequarti in avanti. Partendo dall’esterno d’attacco passando per il trequartista e la prima o seconda punta, la sua rapidità nello stretto e le sue ottime qualità tecniche gli permettono di essere decisivo in qualsiasi posizione ricopra in campo. Oltre a sapere trattare con delicatezza il pallone è anche un giocatore che in campo si fa sentire dal punto di vista emotivo. La sua grande carica agonistica gli permette di essere sempre sul pezzo dando continuità alle sue buonissime prestazioni. Mancino naturale, diventa un vero e proprio pericolo quando riesce a rientrare col dribbling dalla zona destra d’attacco verso il centro per andare a calciare in porta. Ora come ora sembra che il destino del Pordenone sia in buona parte nei piedi e nella testa di Patrick Ciurria.

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Massimiliano Perego
Massimiliano Perego
Massimiliano Perego nasce a Lecco il 25 febbraio del 1990. Il calcio è la sua più grande passione, seguito a ruota dalla Formula 1 e dal basket. Prima di iniziare la sua avventura a Monza News nel Novembre del 2019, ha scritto più di 500 articoli su Footbola occupandosi prevalentemente di calcio spagnolo.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO