lunedì, Agosto 8, 2022
HomeAC Monza#BrianzaCalcio - I progetti ambiziosi della Vibe Ronchese

#BrianzaCalcio – I progetti ambiziosi della Vibe Ronchese

- Advertisement -

Nella serata di martedì 9 Aprile, alla presenza delle più alte cariche dirigenziali della Vibe Ronchese, degli sponsor e della stampa è stato presentato il progetto “PASSIONE VIBE”.

Prima della presentazione c’è stato il saluto del Presidente Dott. Ranieri Limonta: “Sono felice di presentare questo progetto che mi sta molto a cuore, un passo in avanti per portare la Vibe ad essere sempre più una società moderna ma senza perdere i suoi valori fondamentali”.

E’ stata anche l’occasione per presentare ufficialmente il nuovo DG della Vibe Ronchese Gabriele Donghi, già conosciuto come ex calciatore professionista ed in possesso di un master in “Sport management, marketing e sociology”, che ha presentato le linee guida di “PASSIONE VIBE”.

Il progetto di rinnovo societario passa tra due aree di competenza: l’avvio di un nuovo modello di comunicazione e social-media strategy e il nuovo progetto tecnico-sportivo vero e proprio.

Il primo si fonda non solo della nuova versione del sito internet www.viberonchese.it, con la prestigiosa veste grafica curata da Orazio Ferrero, ma soprattutto su un nuovo modello di comunicazione interna ed esterna che prevede più informazioni dettagliate, interviste e contenuti su tutta la Vibe a 360 gradi. Un progetto che strizza l’occhio ai più recenti metodi comunicativi nel mondo dello sport. Per la parte tecnico-sportiva a fare l’annuncio dei due nuovi direttori tecnici è stato Guido Lamperti, neo direttore organizzativo, che ha potuto finalmente svelare: Roberto Ferrario e Alberto Giacomini.

Ferrario, classe 1978, allenatore UEFA B allena da quasi 20 anni oltre ad aver nel suo curriculum anche una certificazione SICS come Match Analyst ed aver concluso il corso da Educatore di Primo Livello del CONI.

Alberto Giacomini non solo è anch esso allenatore UEFA B ma ha anche una laurea in sicenze dell’educazione con tesi su “Il ruolo educativo e formativo del gioco del calcio”.

Da Luglio 2014 è anche Responsabile tecnico del progetto Inter Campus, il progetto sociale di FC Internazionale, che gli ha permesso di girare quasi 30 paesi in giro per il mondo tra cui: U.S.A., Argentina, Brasile, Israele, Uganda, Congo, Cina e altri ancora.

“Ringraziamo la società che ci ha dato fiducia e ci ha permesso di realizzare questo sogno”– parla Ferrario- “ Conosco Alberto da circa 25 anni, siamo stati compagni di squadra e l’ho anche allenato, abbiamo sempre condiviso questo progetto sportivo-educativo. Non voglio iniziare facendo promesse, se non quella di dirvi che crediamo in un calcio di qualità, inteso come qualità umane delle singole persone. Vogliamo un calcio visto da una prospettiva differente, con allenatori capaci, formati e abili non solo in campo ma anche nella gestione del bambino, cercando con la qualità delle proposte di valutare anche le eterogeneità, gestendo con chiarezza e trasparenza gruppi dalle diverse capacità”.

Ad Alberto e Roberto i complimenti e gli auguri di tutta la società per questo nuovo inizio per il settore giovanile della Vibe Ronchese.

 

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO

Monza-News