venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeAC MonzaCoppa Italia, Monza-Frosinone: solo due i precedenti ufficiali brianzoli, entrambi tinti di...

Coppa Italia, Monza-Frosinone: solo due i precedenti ufficiali brianzoli, entrambi tinti di biancorosso

- Advertisement -

Il nuovo Monza sta scaldando i motori per il primo e storico appuntamento con la Serie A. A una settimana dall’esordio casalingo con il Torino, però, i bagai del confermato Stroppa dovranno sostenere un altro e già decisivo primo impegno ufficiale, i trentaduesimi di finale della nuova Coppa Italia. Domani sera, ore 21.15, l’ormai rinnovato U-Power Stadium, che si sta ‘rivestendo’ per la prima in massima serie, ospiterà il Frosinone, compagine cadetta del campione del mondo ed eroe del 2006 Fabio Grosso, per una gara secca che non concede passi falsi.

Gli unici due precedenti ufficiali tra i club sono recenti ed entrambi riportano l’eloquente lettera ‘V’ per il Monza. La sfida era stata, infatti, inedita fino al 7 novembre 2020, quando proprio in Brianza i biancorossi di Brocchi si erano imposti per 2-0 centrando il primo successo interno stagionale in Serie B con le reti siglate nella ripresa da Christian Gytkjaer, abile al 50’ a spingere in rete il cross basso di Carlos Augusto, e da un incontenibile Dany Mota Carvalho che, servito a metà campo da Kevin-Prince Boateng, si involava verso la porta dei ciociari per superare Bardi dopo aver brillantemente saltato due avversari.

Fino a quel giorno, Monza e Frosinone si erano incrociate solo ufficiosamente nel luglio 2019: in quell’occasione, Brocchi aveva ospitato nel ritiro trentino di Brentonico l’amico Alessandro Nesta, neotecnico dei leoni laziali, per un match amichevole poi conclusosi 2-2 con doppietta di Citro per i giallazzurri e firme biancorosse, entrambe dagli undici metri, di Fossati e capitan D’Errico.

Chiude il breve tabellino ufficiale dei precedenti lo scoppiettante 3-2 in rimonta dello scorso campionato cadetto, disputatosi l’11 dicembre 2021. Al quarto d’ora della ripresa i ciociari si erano portati sullo 0-2 grazie alle reti di Garritano e di un incontenibile Zerbin, a segno con un gran destro a giro dalla lunga distanza: dopo due legni colpiti, i brianzoli avrebbero reagito accorciando in mischia con Carlos Augusto, per poi attaccare il forte avversario negli ultimi istanti di gioco. Il 2-2 al minuto 87 di Ciurria, abile a impattare di testa in corsa sembrava certificare già un buon pareggio per il rotto della cuffia, ma il boato più grande dell’U-Power Stadium sarebbe arrivato nel recupero: tocco in area con il braccio di Zampano, conferma dell’irregolarità da parte del VAR e realizzazione dal dischetto per Mazzitelli, match winner con un calcio di rigore dal valore inestimabile.

Il confronto di domani, oltre ad essere un attesissimo esordio nella stagione più speciale per il rinnovato club brianzolo, ansioso di familiarizzare con la Serie A, riscriverà anche la brevissima storia intrecciata dei due club.

Questi i tabellini degli unici due precedenti brianzoli ufficiali:

Serie B 2020-2021: Monza-Frosinone 2-0 (Gytkjaer 50’, Mota Carvalho 70’)

Serie B 2021-2022: Monza-Frosinone 3-2 (Garritano 53’, Zerbin 62’- Carlos Augusto 70’, Ciurria 87’, Mazzitelli 92’)

Mattia Stucchi

 

 

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO