mercoledì, Maggio 12, 2021
Home AC Monza Coronavirus, Galliani: 'Ho avuto paura. Il Monza? In A senza i playoff,...

Coronavirus, Galliani: ‘Ho avuto paura. Il Monza? In A senza i playoff, ecco quello che ho detto a Brocchi’

Adriano Galliani, dopo le parole al Corriere della Sera, ha parlato anche alla Gazzetta dello Sport, raccontando i momenti vissuti con il Coronavirus in ospedale: “Amo il calcio, ma tutto è passato in secondo piano. Ho capito che la salute è l’unica cosa che conta. Ho passato. Dieci giorni da incubo, mi sono preso una polmonite bilaterale molto seria, ho avuto paura di morire. Mi sono contagiato la domenica del derby con l’Inter. Dopo la partita sono andato a Roma per le elezioni federali: ho viaggiato in treno con Marotta, Ausilio, Capellini (a.d., d.s. e avvocato dell’Inter, ndr ) e abbiamo cenato all’hotel Cavalieri anche se io avevo programmato di farlo da solo in camera. Adesso che ci penso il tavolo era abbastanza piccolo… Risultato: tutti contagiati. Ho saputo di essere contagiato due settimane dopo, un venerdì, quando ho fatto il tampone. Domenica mattina respiravo malissimo, sono andato in ambulanza al pronto soccorso del San Raffaele e dopo gli esami hanno deciso di ricoverarmi subito. Sono stato curato molto bene, ho trovato medici e infermieri di grande professionalità e un reparto d’eccellenza, un tendone costruito in tempi brevi al posto di un campo da basket e da calcetto. Avevo l’ossigeno 24 ore al giorno. Oltretutto, la terapia intensiva non ha finestre e io sono claustrofobico, quindi è stata una sofferenza non vedere la luce per così tanto tempo. Poi, finalmente, sono risultato negativo e mi hanno portato in reparto, dove sono rimasto per altri dieci giori. Il presidente Berlusconi è stato molto vicino, con la mia famiglia. Ora sto benino, ma sono stanco. Il Covid ti lascia qualche conseguenza più o meno grave, sto prendendo una gran quantità di medicine. Faccio tutto quello che ordinano i medici. Ho bisogno di un mese per riprendere le forze, ma spero anche prima”. Poi l’aspetto sportivo legato al Monza: “Al più presto tornerò vicino alla squadra, l’ho sempre nel cuore. A Brocchi ho detto che sono pronto per affrontare le ultime 8 giornate, lo sprint finale verso la promozione in Serie A. Diretta, niente playoff. Le voci di un esonero? Non commento cose che non ho visto”.

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO