sabato, Novembre 26, 2022

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /home/customer/www/monza-news.it/public_html/wp-content/plugins/td-cloud-library/state/single/tdb_state_single.php on line 315
HomeAC MonzaFINALE Trofeo Luigi Berlusconi: trionfa la Juventus, c'è ancora da lavorare per...

FINALE Trofeo Luigi Berlusconi: trionfa la Juventus, c’è ancora da lavorare per Stroppa, anche se si vede già la sua impronta

- Advertisement -

45+4 st’ L’arbitro fischia la fine, trionfa la Juventus. Monza che nel finale ha cercato il pareggio e che nel secondo tempo ha dato prova di essere sul pezzo.

45 st’ concessi 4 minuti di recupero

42 st’ Gol del Monza: cross in area, buco in difesa e D’Alessandro accorcia le distanze. Dopo il gol l’ex esterno della Spal è sostituito da Siatounis

39 st’ Monza vicino al gol della bandiera: cross di Donati, D’alessandro manca clamorosamente la palla

35′ Ci prova ancora il Monza, che però non riesce a trovare l’intesa giusta con Colpani e Maric. Intanto per la Juve fuori De Sciglio e dentro Hajdari

29 st’ Altro cambio per Stroppa: fuori Barillà e dentro Scozzarella

21 st’ Ancora forze fresche per Allegri: fuori Kulusevski, Rabiot e Ranocchia dentro Marques, Miretti, Peeters

20 st’ Pericoloso 3 contro 3 della Juventus: il nuovo entrato Correia innesca ancora Kulusevski che però spara alto

15 st’ Ancora cambi per Allegri: fuori De Ligt, Brighenti e Soulè, dentro Dragusin, Akè e Correia.

12′ st triplo cambio per Stroppa: fuori Machin, Gytkjaer, Bellusci e Carlos Augusto dentro Valoti, Maric, Paletta e Donati

9′ Spinge ancora la Juventus, Rabiot prova il tiro a giro ma Di Gregorio è bravo a metterci una pezza

7′ Raddoppio Juventus: pasticcio in difesa tra Pirola e Bellusci, bravissimo Kulusevski a recuperare palla e ad insaccare in tutta facilità Di Gregorio

4′ Pericoloso recupero palla di Rabiot a sinistra, difesa scoperta ma è ancora bravissimo Bellusci a deviare in corner

3’st Incursione pericolosa di Kulusevski sulla sinistra, ma è bravissimo Bellusci a recuperare palla senza fare fallo

1’st Inizio secondo tempo: due cambi per stroppa con Pirola e Colpani che rilevano Caldirola e Brescianini. Quattro cambi per Allegri, dentro Rugani, De Winter, Fagioli e Perin al posto di Demiral, Pellegrini, Ramsey e Szczesny

L’avversario non è dei più abbordabili per i biancorossi che spesso sono in difficoltà. Difesa a 3 che però deve ancora amalgamarsi bene, Caldirola dovrà abiturarsi a giocare spesso con Bellusci e Sampirisi. In netto miglioramento Barillà che spesso va a dare una mano in difesa e a provare a servire i compagni in attacco. Cresce la visione di gioco di Machin, che pare sia il lontano parente di quello visto lo scorso anno con Brocchi. Attacco che invece deve migliorare ancora molto. Stroppa dovrà lavorare sulla compattezza della squadra e sulla cattiveria dei giocatori sotto porta

45′ l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Si conclude senza recupero il primo tempo

43′ Vicino al pareggio il Monza: palla messa in mezzo, Juventus scoperta, Barillà dal limite dell’area al volo non trova di poco la porta. Monza che nel frattempo è cresciuto molto e prova ad alzare il baricentro

34′ Primo ammonito della gara: ripartenza pericolosa di Ranocchia a centrocampo che costringe Caldirola alle maniere forti. Giallo per l’ex giocatore del Benevento

32′ Monza vicino al pareggio: crossin area di Carlos Augusto, Gytkjaer però non è impeccabile e palla tra le mani di Szczesny

30′ In difficoltà la difesa a 3 del Monza, pericolosissimo l’asse Ranocchia-Soulè che costringono Caldirola e Bellusci al lavoro sporco

29′ Punizione Monza dalla sinistra: Batte Machin che però trova De Ligt a spazzare

26′ Ancora in fase di studio le due squadre. Prova a crescere il Monza con Barillà che recupera tanti palloni a centrocampo, Machin spesso ricercato durante la manovra offensiva e Gytkjaer che però è spesso tenuto da De Ligt e Demiral. Si prova a spingere molto sulla destra, dove però De Sciglio è molto attento in fase difensiva. Sempre 1-0 per la Juventus

19′ Pericolosa incursione di Soulè in area, ma il tiro finisce in curva

16′ Soulè lanciato a vuoto, Brighenti non trova però il pallone del 2-0

14′ Il Monza cerca subito di pareggiare la partita: Gytkjaer in area cerca D’Alessandro e Machin De Sciglio ti testa per poco non trova l’autogol. Szczesny in angolo

12′ Gol Juventus: Difesa scoperta del Monza, dalla distanza Ranocchia trova l’angolino e nulla può Di Gregorio

10′ Pallone pericoloso rubato da Machin a centrocampo scoperto della Juventus. Servito Gytkjaer, il vichingo trova tardi D’Alessandro e palla rubata dai bianconeri

9′ Tiro dalla distanza di Aaron Ramsey, deviazione e corner. Batte corto la Juve ma a difesa è attenta

8′ La Juventus prova a ricostruire dal basso, ma il Monza è sempre all’avanguardia. Trattenuta di Barillà su Rabiot, punizione da centrocampo per la Vecchia Signora

5′ Ci prova la Juventus: Ranocchia serve un bel pallone a Brighenti che però a tu per tu con Di Gregorio non trova la porta. L’arbitro comunque fischia il fuorigioco


3′ Monza vicino al vantaggio: Gytkjaer recupera un cross e trova le mani di Szczesny. Brescianini in ribattuta spara alto

1′ Inizia la partita, il Monza attaccherà durante il primo tempo sotto la curva Nord. Calcio d’inizio a favore dei bianconeri. Si segnala la presenza in tribuna del presidente biancorosso Paolo Berlusconi

Le squadre entrano in campo per il fischio d’inizio. Entra prima la Juventus con la consueta divisa bianconera, poi il Monza con le nuove divise ufficiali presentate ieri!

Squadre negli spogliatoi. A breve il fischio d’inizio della gara

Durante il riscaldamento delle squadre, lo scambio della targhetta commemorativa della gara tra l’ad Galliani e il vice presidente bianconero Nedved. Presenti in tribuna Dany Mota, Barberis e il Neo acquisto Ciurria

In campo anche l’ad del Monza Adriano Galliani.

Le due squadre in campo per il consueto riscaldamento pre partita

La Juventus entra negli spogliatoi. Qui il video sulla pagina twitter della Juventus

Buonasera a tutti i telespettatori, in diretta dall’U-Power Stadium il Trofeo Berlusconi. In campo Cherubini, Nedved, Arrivabene e il mister Massimiliano Allegri. A breve le formazioni ufficiali della gara

Alle 21 la 25esima edizione del trofeo Berlusconi. L’ambizioso Monza di Giovanni Stroppa lancia Valoti dal 1′, in avanti Colpani con Gytkjaer. Bianconeri senza i big: a casa Cristiano Ronaldo e Dybala. Aggiornamenti in diretta su Monza-News.

MONZA-JUVENTUS 1-2

Marcatori: 12′ Ranocchia (J), 54′ Kulusevski (J), 87’D’Alessandro (M)

Ammoniti: Caldirola (M)

MONZA(3-5-2) Di Gregorio, Sampirisi, Bellusci (12 st’ Paletta), Caldirola (1’st Pirola), Pedro Pereira, Brescianini (Colpani), Barillà (29 st’ Scozzarella), Machin (12 st’ Valoti), Carlos Augusto (12 st’ Rugani), D’Alessandro (42’st Siatounis), Gytkjaer (12’st Maric) (Sommariva, Rubbi, Donati, Anastasio, Valoti, Siatounis, Scozzarella, Maric, Colpani, Paletta, Pirola). All.Stroppa


JUVENTUS (4-3-3) Szczesny (1′ st Perin); De Sciglio (35 st’ Hajdari), De Ligt (15 st’ Dragusin), Demiral (1’st Rugani), L. Pellegrini (1’st De Winter);
Ranocchia (21 st’ Peeters), Ramsey (1’st Fagioli), Rabiot (21 st’ Miretti); Kulusevski (21 st’ Marques), Brighenti (15 st’ Ake), Soulé (15’st Correia). (Pinsoglio, Perin, Rugani, Fagioli, Dragusin, Akè, Correia, De Winter, Miretti, Peeters, Marques, Hajdari) All. Allegri.

I CONVOCATI DEL MONZA

Ecco il comunicato ufficiale del Monza:

Mister Stroppa ha convocato 22 giocatori per Monza-Juventus, gara valida per la 25esima edizione del Trofeo Luigi Berlusconi, che si disputerà questa sera alle 21 all’U-Power Stadium, con diretta tv su Italia 1.

Di seguito la lista completa:

Donati, Anastasio, Caldirola, Bellusci, Machin, Gytkjaer, Valoti, Sommariva, Pedro Pereira, Di Gregorio, Barillà, Siatounis, Rubbi, Scozzarella, Maric, Colpani, Paletta, Carlos Augusto, Sampirisi, Brescianini, D’Alessandro, Pirola.

I CONVOCATI DELLA JUVENTUS

Niente assi per la Juventus che farà a meno sia di Paulo Dybala che di Cristiano Ronaldo, assenti anche i campioni d’Europa Bonucci, Bernardeschi e Chiellini, i nazionali Bentancur e Morata e l’infortunato McKennie. Di seguito il comunicato della società bianconera.

Dopo il primo test contro il Cesena allo Juventus Training Center, la Juventus è attesa dalla seconda amichevole del suo pre-campionato. Alle 21:00, all’U-Power Stadium, sfida con il Monza in occasione del venticinquesimo Trofeo Luigi Berlusconi. Di seguito la lista dei giocatori convocati per il match:

Wojciech Szczesny, Mattia Perin, Carlo Pinsoglio; Mattia De Sciglio, Matthijs de Ligt, Luca Pellegrini, Daniele Rugani, Merih Demiral, Radu Dragusin, Koni De Winter, Albian Hajdari, Aaron Ramsey, Adrien Rabiot, Nicolò Fagioli, Filippo Ranocchia, Fabio Miretti, Daouda Peeters; Dejan Kulusevski, Marley Akè, Felix Correia, Matias Soulè, Andrea Brighenti, Alejandro Marques.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO