domenica, Ottobre 2, 2022
HomeAC MonzaSerie B 2020-2021, le curiosità: fondazioni, maglie, mascotte e proprietà

Serie B 2020-2021, le curiosità: fondazioni, maglie, mascotte e proprietà

- Advertisement -

Fondazioni, maglie, mascotte e proprietà: Antonio Sorrentino ci racconta tutte le curiosità sulle squadre di serie B del campionato 2020/2021.

Ascoli (14mo posto) – Maglia bianconera, simbolo il Picchio (o il Castello): fondato nel 1898, Pulcinelli proprietario dal 2018

Brescia (retrocesso) – Maglia biancazzurra, simbolo la Leonessa (soprannome le Rondinelle): fondato nel 1911, Cellino proprietario dal 2017

Chievo (semifinale playoff) – Maglia gialloblu, simbolo i Mussi (o la Diga): fondato nel 1929, Campedelli proprietario dal 1992

Cittadella (quarti playoff) – Maglia granata, simbolo il Carro dei Carraresi (o le Mura): fondato nel 1973, Gabrielli proprietario dal 2009

Cosenza (15mo posto) – Maglia rossoblu, simbolo i Lupi (soprannome i Bruzi): fondato nel 1915, Guarascio proprietario dal 2011

Cremonese (12mo posto) – Maglia grigiorossa, simbolo le Tigri (soprannome i Violini): fondata nel 1903, Arvedi proprietario dal 2007

Empoli (quarti playoff) – Maglia azzurra, simbolo la Collegiata Sant’Andrea: fondato nel 1920, Corsi proprietario dal 1991

Frosinone (finale playoff) – Maglia giallazzurra, simbolo i Leoni (soprannome i Ciociari): fondato nel 1906, Stirpe proprietario dal 2003

Lecce (retrocesso) – Maglia giallorossa, simbolo i Lupi (soprannome i Salentini): fondato nel 1908, Sticchi Damiani proprietario dal 2015

Monza (promosso) – Maglia biancorossa, soprannome i Bagaj (o i Viscontei): fondato nel 1912, Berlusconi proprietario dal 2018

Pescara (playout) – Maglia biancazzurra, simbolo il Delfino: fondato nel 1936, Sebastiani proprietario dal 2011

Pisa (nono posto) – Maglia nerazzurra, simbolo la Torre: fondato nel 1909, Corrado proprietario dal 2017

Pordenone (semifinale playoff) – Maglia neroverde, simbolo i Ramarri (soprannome i Naoni): fondato nel 1920, Lovisa proprietario dal 2017

Reggiana (promossa) – Maglia granata, soprannome la Regia: fondata nel 1919, Quintavalli proprietario dal 2018

Reggina (promossa) – Maglia amaranto, simbolo San Giorgio: fondata nel 1914, Gallo proprietario dal 2019

Salernitana (10mo posto) – Maglia granata, simbolo l’Ippocampo: fondata nel 1919, Mezzaroma proprietario dal 2011

Spal (retrocessa)– Maglia biancazzurra, simbolo il Cerbiatto (soprannome gli Estensi): fondata nel 1907, Colombarini proprietari dal 2013

Vicenza (promosso)– Maglia biancorossa, soprannome i Berici: fondato nel 1902, Rosso proprietario dal 2018

Virtus Entella (13mo posto) – Maglia biancoceleste, soprannome i Diavoli: fondata nel 1914, Gozzi proprietario dal 2007

Venezia (11mo posto) – Maglia arancioneroverde, simbolo i Leoni Alati (soprannome i Lagunari): fondato nel 1907, Niederauer proprietario dal 2020

(FONTE FOTO: AC MONZA)

Antonio Sorrentino

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino
Antonio Sorrentino, Umanista e storico di calcio. Collaboro con Monza-News dal 2014: ho iniziato dalla Berretti e poco dopo mi sono ritrovato operativo in Tribuna Stampa a raccontare le gesta della Prima Squadra. Nel corso degli anni ho presentato avversari e turni, aggiornando risultati e statistiche. Dal 2018 ho cominciato a scrivere sulla carta stampata (Giornale di Monza e testate Netweek) Collaboro con Sprint e Sport. Altre passioni: leggere noir, scrivere canzoni e collezionare Subbuteo. Il motto: «Rotola», perché come l'acqua, l'amore è la nebbia il calcio si rinnova. Giri la pagina e ci sono altre partite: il calcio è emozione immediata, ma richiede senso critico perché possa essere memoria dell’Agorà. C'è strada sotto le scarpe, le luci dell' U-Power Stadium sono accese: scambio di gagliardetti.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO