mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeAC MonzaI numeri di Giulio Artesani - All'U-Power Stadium sarà record di pubblico,...

I numeri di Giulio Artesani – All’U-Power Stadium sarà record di pubblico, anzi no…

- Advertisement -

Con l’adeguamento della capienza dell’U-Power Stadium è facile prevedere che verrà presto stabilito il record di spettatori per le partite interne del Monza. Primato che risale al 2 aprile 1989 in occasione della ventottesima giornata del campionato di serie B, quando allo stadio che si chiamava “Brianteo” arrivò la capolista Genoa del professor Scoglio che impattò per zero a zero contro i biancorossi guidati da Frosio. In quella occasione i paganti furono 11.665 oltre la quota abbonati di 2.642 tessere per un totale di 14.307 tickets venduti ed un incasso di quasi 213 milioni di lire. A voler essere precisi, tuttavia, ci sono state due partite che il Monza ha disputato virtualmente in casa, ma che effettivamente sono state giocate a San Siro, che hanno fatto registrare un numero sensibilmente superiore di spettatori: il 30 agosto 1987 Monza-Milan 0-2 (doppietta di Van Basten) valida per il primo turno a gironi di coppa Italia, disputata sul terreno di gioco milanese in quanto più capiente del vetusto “Sada” (il Brianteo fu inaugurato l’anno successivo) registrò circa 50.000 spettatori (dei quali 44.566 paganti per un incasso di circa seicentomilioni di lire). In precedenza, anche il 16 marzo 1980 il Monza aveva optato per giocare nella “Scala del calcio” la ventiseiesima di campionato contro il Bari (terminata zero a zero): sugli spalti circa ventimila spettatori, con una buona rappresentanza di monzesi e di pugliesi emigrati a Milano che non si sono lasciati sfuggire l’occasione di ammirare la loro squadra del cuore a San Siro. Fu record di affluenze (e d’incassi) e l’allora presidente Giovanni Cappelletti dichiarò nel dopo-partita: «Abbiamo incassato a San Siro quanto a Monza in tre partite. Così abbiamo dimostrato agli increduli che il Monza può far richiamo e calamitare la sua brava fetta di spettatori».

Detto delle prime tre partite che hanno registrato l’affluenza maggiore di pubblico, la speciale classifica prosegue con:

Serie B 1976/77 – Stadio Sada – Monza – Cagliari 0-0: 12.411 paganti e 1.140 abbonati,

Serie B 1989/90 – Stadio Brianteo – Monza – Torino 2-0: 9.900 paganti e 2.770 abbonati,

Serie B 1989/90 – Stadio Brianteo – Monza – Cagliari 0-1: 9.500 paganti e 2.770 abbonati,

Serie C1 1991/92 – Stadio Brianteo – Monza – Chievo 1-1 : 9.900 paganti e 1.101 abbonati,

Serie B 1982/83 – Stadio Sada –   Monza – Milan 1-4:   10.842 paganti complessivi,

Serie B 1978/79 – Stadio Sada – Monza – Lecce 0-1: 8.258 paganti e 1.216 abbonati,

Serie C 2005/06 – Stadio Brianteo – Monza – Genoa 0-2: 9.195 paganti complessivi,

Serie C 2006/07 – Stadio Brianteo – Monza – Pisa 1-0: 8.900 paganti complessivi,

Coppa Italia – 1988/89 – Stadio Brianteo – Monza – Roma 2-1: 8.661 paganti complessivi.

 

Giulio Artesani

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO