lunedì, Agosto 8, 2022
HomeAC MonzaLe pagelle di Monza-Gubbio 0-1: Marchi fa reparto da solo, Scaglia rovina...

Le pagelle di Monza-Gubbio 0-1: Marchi fa reparto da solo, Scaglia rovina tutto

- Advertisement -

Monza-Gubbio: le pagelle integrali a cura di Riccardo Cervi 

Guarna 6: non è quasi mai impegnato, ma subisce una rete. Difficile capire se in tal occasione abbia delle responsabilità.

Bearzotti 5.5: anche in questa occasione non è mancata la solita corsa, ma spesso appare eccessivamente impreciso. Rivedibile in fase difensiva (dal 73' Marconi s.v.).

Scaglia 5: partita di assoluto livello per il centrale biancorosso, ma rovina tutto con un gesto assolutamente da condannare. La sua espulsione ha certamente facilitato il compito agli ospiti, che sono tornati in Umbria con tre punti insperati.

Negro 6.5: partita sontuosa per lui, poi subisce il peso dell'espulsione di Scaglia e ciò porta a maggiore confusione in fase difensiva. Gli ospiti sono cinici nell'approfittarne.

Anastasio 6: spinge moltissimo, come è solito fare. Risulta però più impreciso che in altre occasioni, e spesso troppo nervoso.

Armellino 6: partita di sostanza per l'ex Lecce, che garantisce corsa e fisicità al centrocampo di Brocchi. Molto bene anche in fase di rifinitura, ma cala molto nella seconda frazione.

Di Paola 5.5: ancora molto lontano dalla forma migliore, appare impreciso e insicuro. Non riesce a gestire il centrocampo, compito a lui attribuito da Brocchi (dal 58' Brighenti 5.5: che ci sia qualcosa che non funziona è piuttosto evidente, ma è difficile decretare quale sia la problematica; fatica moltissimo a trovare spazi e ha sempre pochi palloni giocabili).

Palazzi 6: primo tempo non al top, ma nella ripresa prende in mano le redini del centrocampo e detta i tempi di gioco.

Chiricò 5: "tanto fumo e niente arrosto" direbbero alcuni. Punta l'avversario in diverse occasioni, ma non lo salta quasi mai. Impreciso in fase di rifinitura, ha faticato molto a fornire palloni giocabili per Marchi (dal 73' Lepore s.v.).

Ceccarelli 6: molto bene nella prima frazione, durante la quale fa quel che vuole sulla fascia destra. Nella ripresa, complice il calo della squadra, accusa il colpo.  (dal 72' D'Errico 6.5: il suo ingresso dà una scossa, ma non basta. Va vicino al gol su un assist al bacio di Armellino, ma il suo tiro è debole; conferma la sua importanza per il centrocampo biancorosso).

Marchi 6.5: fa reparto da solo per più di cinquanta minuti, sfiora il gol in diverse occasioni e combatte come un guerriero contro la sua ex squadra. Partita, ancora una volta, di assoluto livello.

All. Brocchi 5.5: la squadra fatica a trovare il gol, ma lui non riesce tramite i cambi a dare la svolta. 

Arbitro sig. Meraviglia di Pistoia 5.5: gestione della gara altalenante, dove alterna momenti di severità ad altri in cui lascia correre ogni contatto. Giustissima l'espulsione di Scaglia.

GUBBIO Marchegiani 6; Ferretti 6 (dall'85 Conti s.v.), Espeche 6, Maini 6, Lo Porto 6; Davì 6, Pedrelli 6.5 (dal 58' Malaccari 6), Benedetti 6; Cattaneo 5.5 (dal 45' Battista 6), Casiraghi 7.5 (dal 93' Campagnacci s.v.), Chinellato 5 (dal 58' Plescia 6.5); all. Galderisi 7.

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO

Monza-News