lunedì, Agosto 8, 2022
HomeAC MonzaLe pagelle di Pergolettese-Monza: D'Errico sublime, Lamanna si riprende. Note dolenti dall...

Le pagelle di Pergolettese-Monza: D’Errico sublime, Lamanna si riprende. Note dolenti dall attacco

- Advertisement -

Pergolettese-Monza: le pagelle a cura di Antonio Scirtò

Lamanna 7: Riscatta la sfortunata prestazione di settimana scorsa contro il Renate rendendosi protagonista di alcuni buonissimi interventi che hanno salvato il risultato. Sempre bravo a farsi trovare pronto, se il Monza ha portato a casa i 3 punti in un campo orrendo, il merito è anche suo!

Lepore 6: Ottime spinte le sue, ma tante volte dalle sue parti gli avversari diventano pericolosi, e spesso l’ex Lecce coi lanci lunghi è molto impreciso. Un suo calcio di punizione nel primo tempo da l’illusione del gol ai biancorossi, che anche grazie a lui rialzano la testa nel secondo tempo trovando poi i gol che portano la vittoria. (90′ Anastasio sv)


Scaglia 5.5: Un pasticcio al 51′ gli costa l’insufficienza: si perde un avversario in maniera goffa, torna indietro a recuperare palla commettendo un fallo inutile e beccandosi il giallo che gli costa la squalifica settimana prossima. Pochi secondi letali che macchiano una prestazione più che discreta. Peccato


Marconi 6: Buona partita la sua, meriterebbe forse più spazio, la squalifica del compagno di reparto di oggi può aprirgli le porte sabato sera.


Sampirisi 6.5: Il campo dalle sue parti è un nemico ostico, lui ci mette la sua solita grinta e per gli avversari c’è davvero poco da fare. Ottimo in entrambe le fasi.


Armellino 6: Perde tanti palloni dalle sue parti, ma ne recupera altrettanti e si propone spesso anche in area di rigore. Da lui ci si aspetta sempre di più.


Fossati 6: Il ruolo di regista è sempre complicato, specie se il campo oggi è fangoso e i lanci gli diventano imprecisi. Davanti alla difesa, quando torna è un aiuto in più che da ai centrali, peccato che non lo fa in tutte le partite e anche oggi ha avuto delle pecche. (73′ Galli sv)


D’Errico 7.5: Corre, crea, inventa e segna. Oggi vedere giocare cosi bene il capitano vale il prezzo del biglietto, specie se poi arrivano dei gol cosi belli. Bisogna essere sempre costanti e sempre sul pezzo!


Iocolano 7: Parte come trequartista nell’undici di Brocchi, le sue qualità purtroppo sono espresse al minimo, ma trova poi un bel gol pesante che sblocca la partita e rasserena gli animi dopo la partita di sabato scorso contro il Renate. Gol meritato, Iocolano c’è! (73′ Chiricò sv)


Finotto 5: Davanti alla porta non è mai un cecchino, lento nei movimenti, fuori dal gioco della squadra e uno spreco esagerato di occasioni da gol. Non un buon momento per l’attaccante trevigiano, ci si aspetta decisamente di più da uno come lui! (61′ Gliozzi 6: Buoni gli inserimenti, buono il fatto che ci mette l’anima, gli manca quel gol che lo sblocchi e che lo faccia partire titolare nello scacchiere iniziale. Ma siamo sicuri che manca davvero poco…)
Brighenti 6: Si sacrifica molto per la squadra cercando dei palloni in verticale per i compagni. Peccato però che questo comporta dei dispendi di energia che si vedono poi in area di rigore quando non trova i palloni da ribattere a rete. Stasera a Binario Sport spiegherà il suo momento. (73′ Marchi sv).


Brocchi 6: Vince faticando molto con un avversario che deve assolutamente uscire dall’ultima posizione in classifica. Il campo non era certo in buone condizioni e non c’è nulla da dire per quanto riguarda la gestione dei cambi e dei titolari. Unico appunto: perché aspettarsi tanto lavoro sporco dagli attaccanti (vedi giudizio di Brighenti) quando si può benissimo far lavorare in quei ruoli altri?


Arbitro, Sig. Gualtieri 6:

Gara diretta in maniera impeccabile, campo difficile e pubblico che spesso rumoreggia contro le sue decisioni. Non è mai facile gestire la pressione da quel punto di vista, ma lui lo fa davvero egregiamente!

PERGOLETTESE: Ghidotti 6.5; Coly 6,5, Lucenti 6,
Bakayoko 6, Villa 6; Muchetti 6 (dal 26’ s.t. Panatti 6), Agnelli 6,5 (dal 26’
s.t. Russo 6), Ferrari 6; Ciccone 6, (dal 26’ s.t. Malcore 6), Franchi 6,5,
Morello 6. Al.. Contini 5.5


ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Antonio Scirtò
Antonio Scirtò
Antonio Scirtò nasce a Milano il 5 gennaio 1995. Da sempre appassionato di calcio, segue il Monza dal 2012 e collabora con Monza News dall'aprile 2015. Nel 2018 ha aperto un canale su youtube in cui commenta le partite del Monza e non solo

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO

Monza-News