martedì, Settembre 21, 2021
HomeAC MonzaLepore: 'All'inizio sfortunati, palle inattive determinanti. Gol per papà, ma giusto omaggiare...

Lepore: ‘All’inizio sfortunati, palle inattive determinanti. Gol per papà, ma giusto omaggiare curva. Il nostro unico avversario è…’

Vi proponiamo le dichiarazioni di Franco Lepore, autore del gol vittoria su punizione contro l’AlbinoLeffe, al termine del match.

– Franco, hai sbloccato col tuo calcio di punizione una gara che fino a un certo punto sembrava maledetta.
“Se guardiamo la partita dall’inizio siamo stati un po’ sfortunati per la traversa colpita da Brighenti e quella colpita da Chiricò, che ha calciato troppo bene. Le proviamo e le riproviamo durante la settimana: le palle inattive sono importanti, soprattutto contro squadre organizzate da un punto di vista difensivo e che non ci fanno giocare come facciamo di solito. Bisogna sempre avere pazienza contro le squadre che si chiudono e le palle inattive sono determinanti”.

– Quando è iniziata questa tua fase in difesa? Già a Lecce?
“Sono 6 anni. A Lecce ho fatto tutti i ruoli, mezzala, esterno d’attacco, davanti alla difesa… Sono un giocatore duttile, che si mette a disposizione della squadra e dell’allenatore”.

– Il Monza a che punto è?
“Siamo ancora in crescita e possiamo ancora migliorare ulteriormente. Però siamo sulla strada giusta. Bisogna continuare giorno dopo giorno”.

– Dopo otto vittorie vi aspettavate di avere un margine più ampio sulle seconde?
“Questo vuole dire che le seconde sono brave, noi però dobbiamo pensare a noi stessi perché secondo me l’unico avversario per noi è il Monza. Dobbiamo lavorare umilmente durante la settimana e la domenica dimostrare il nostro valore. Siamo un gruppo importante che vuole fare qualcosa di straordinario qui a Monza”.

– Cosa vi ha detto Berlusconi?
“Soltanto complimenti. Lo ringraziamo perché ci dà una carica ulteriore”.

– La dedica per il gol?
“Come faccio sempre è per mio papà, che è scomparso quando avevo 10 anni. I miei gol sono tutti per lui, ma volevo anche omaggiare la curva che ci ha sempre sostenuto: sono subito andato sotto il nostro settore per ringraziarli”.

– Sembravi D’Errico, insomma un veterano…
“Loro ci sono sempre ed è giusto omaggiarli e festeggiare insieme. Il nostro obiettivo è riempire il Brianteo”.

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO