domenica, Aprile 11, 2021
Home AC Monza Le pagelle di Monza - Cittadella 0-0: Pirola sempre più convincente, la...

Le pagelle di Monza – Cittadella 0-0: Pirola sempre più convincente, la difesa il reparto migliore. Male Balotelli

Di seguito le pagelle integrali a cura di Riccardo Cervi:

MONZA

Di Gregorio 6: non viene chiamato in causa in molte occasioni, partita senza grosse criticità per l’ex Pordenone.


Donati 6.5: nella prima frazione è probabilmente il migliore in campo, dimostrando l’ottimo stato di forma che sta attraversando. Nella ripresa soffre maggiormente le folate offensive degli ospiti.


Bellusci 6.5: vero leader difensivo, sbaglia poco o nulla. Molto attento nell’uno contro uno, non va quasi mai in difficoltà.


Pirola 7: è la nota lieta di questo match, rendendosi protagonista di una prestazione attenta e ordinata. Ogunseye non è tra i clienti più “comodi” per un difensore, ma lui non sembra faticare. Gli scontri con l’attaccante ospite sono spesso ruvidi, ma lui non si tira mai indietro, dimostrando anche buone doti in fase di impostazione e visione di gioco.


C. Augusto 6: non una delle sue migliori prestazioni, ma sicuramente si comporta meglio rispetto alle ultime uscite, facendosi vedere con maggiore continuità in proiezione offensiva.


Frattesi 6: male nella prima frazione, dove perde molti palloni e fatica ad incidere. Nella ripresa, con le squadre più lunghe, si fa vedere con maggiore insistenza, ma spesso perde il tempo di gioco utile per servire i compagni.


Scozzarella 6: partita di ordinaria amministrazione per il regista biancorosso, che fatica a trovare spazi utili a impostare la manovra. La marcatura a uomo preparata dal Cittadella ha sortito i suoi effetti (dal 63′ Barberis 6: il suo ingresso non sposta gli equilibri, gestisce palla senza rischiare la “giocata”).


Barillà 5.5: non vive uno dei suoi migliori momenti di forma, e questo è evidente. Il suo apporto in termini di quantità non manca, ma in termini qualitativi sbaglia molto e questo non aiuta i biancorossi ad uscire dai momenti di maggior pressione (dal 63′ D’Errico 6: la sua indole creativa avrebbe dovuto aiutare i biancorossi ad avere più spunti in fase offensiva, ma questo non è avvenuto. Bene in fase di interdizione).


Ricci 5.5: viene schierato titolare a sorpresa, ma viene sostituito a termine del primo tempo. Ci prova con qualche spunto ma non sembra riuscire ad incidere, sbagliando anche diversi passaggi (dal 46′ D’Alessandro 6: il suo ingresso garantisce sicuramente maggiore pericolosità al reparto offensivo dei biancorossi, ma spesso è isolato e fatica a collaborare con i propri compagni).


Mota 5.5: la condizione fisica non è ancora tornata al top, e viene spesso ingabbiato dalla difesa ospite. Fatica ad incidere e a saltare l’uomo, e spesso sbaglia l’ultimo passaggio. Ha bisogno di rifiatare?


Balotelli 5.5: prova a tenere palla il più possibile, ma fatica poi a girarsi verso la porta. Sui suoi piedi capita l’unica occasione da gol per i biancorossi, ma la palla finisce sopra la traversa (dal 76′ Diaw s.v.).

All. Brocchi 6: gli avversari hanno preparato la partita in modo impeccabile, e questo sicuramente non ha aiutato il Monza. La squadra sembra faticare nella costruzione del gioco, soprattutto quando recupera palla a metà campo, dovendo poi sempre ripartire dai due difensori centrali. Il mister le ha provate tutte, sicuramente l’assenza di un attaccante come Gytkjaer, in partite come queste, si fa sentire. Eccellente, invece, la scelta di schierare ancora una volta Pirola titolare, che si sta sempre più ritagliando spazio.

Arbitro sig. Ros 5.5: partita nel complesso non molto complessa da dirigere, ma rivedibile è la gestione dei cartellini. Ci sono diversi dubbi, invece, sulla rete annullata al Cittadella.

CITTADELLA


Maniero 6; Cassandro 6.5, Adorni 6, Frare 6.5, Donnarumma 5.5 (dall’81’ Benedetti s.v.); Proia 6.5, Iori 6 (dall’81’ Gargiulo s.v.), Branca 6; Baldini 5.5 (dal 72′ Tavernelli 6); Beretta 5.5 (dal 72′ D’Urso 6), Ogunseye 6.5. All. Venturato 6.5.

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Riccardo Cervi
Riccardo Cervi
Riccardo Cervi nasce a Monza l’11 luglio del 1997. Segue il calcio sin da piccolo, si appassiona da subito ai colori biancorossi grazie al nonno, grande tifoso del Monza. Da bambino, questa sua passione si amalgama con quella per la Juventus, ma con il trascorrere del tempo l’amore per la propria città prende il sopravvento. Dopo aver giocato diversi anni a calcio, decide di collaborare attivamente alla causa biancorossa, entrando nella redazione di Monza-News. Questo avviene nei primi giorni del 2015. All’interno della redazione si occupa inizialmente di una rubrica dal titolo “C’eravamo tanto amati”, dedicata agli ex calciatori biancorossi. In seguito, è responsabile della presentazione delle squadre avversarie, per la rubrica “Conosciamo il prossimo avversario”. Infine, con il trascorrere degli anni, gli viene affidato il delicato ruolo di “pagellista” per le partite dei biancorossi. Al di fuori dell’orbita biancorossa, invece, è laureato in Economia Aziendale e Management, e proseguirà i suoi studi nei prossimi anni.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO