giovedì, Maggio 26, 2022
HomeAC MonzaMonza - Perugia 2-2, Stroppa: 'Diversi giocatori sottotono, vinti pochi duelli. Dagli...

Monza – Perugia 2-2, Stroppa: ‘Diversi giocatori sottotono, vinti pochi duelli. Dagli arbitri vorrei..’ (VIDEO)

“Oggi era importante ritrovare un determinato ritmo, quella fame nervosa che avevamo prima di Natale, ma la prestazione è stata sottotono. Anche diversi giocatori sottotono. Abbiamo vinto pochi duelli, forse era meglio andare sotto prima”. Così Giovanni Stroppa, tecnico del Monza, commentando il pareggio interno contro il Perugia. “Abbiamo creato 5 palle gol clamorose, ma non le abbiamo concretizzate” ha proseguito l’allenatore.”Dany Mota è devastante, dà la sensazione di strapotere tecnico-fisico eccellente, armi diverse, più profondità, più attacco della linea difensiva, uno contro uno. Poi ha anche dei limiti e oggi si sono visti. Potevamo andare in vantaggio subito con due occasioni del portoghese non sfruttate. Poi si è accesa la lampadina dopo aver preso gol. Ogni tanto qualche scarpata è giusto darla per dare anche coraggio. Vorrei avere un giudizio unanime da parte degli arbitri. Tornare alla difesa quattro? No, credo che le cose funzionino per quello che sono le prestazioni della squadra, anche perchè abbiamo delle conoscenze forti, io penso ci siano altri aspetti da sottolineare, non quelli tattico-strategici. Vero che con qualcuno in difesa abbiamo fatto un passo indietro, qualcuno non ha giocato all’altezza delle sue possibilità o per lo meno fino al periodo di Natale. Sarei stato deluso se la squadra non avesse avuto una reazione come quella vista nel finale e sarei stato qua a farmi delle domande. C’è stata una reazione e i ragazzi hanno dimostrato che ci sono. Le qualità ci sono. Mi auguro sia una situazione da poter attingere”.

“Diventa difficile collegarmi alla prestazione di Benevento perchè eravamo in nove contro undici, non era facile valutarla nella totalità. Sapevamo che questa era una partita difficile nei duelli. Oggi siamo tornati un pochino indietro, timorosi, meno brillanti, meno personalità nell’ora di gioco. Hai preso lo schiaffo, hai reagito, hai buttato in campo quello che dovresti fare sempre. Quando trovi squadre che giocano come te devi vincere i duelli, credo abbiamo iniziato bene. Sul secondo gol forse c’era un fallo prima in mezzo al campo, poi sono ripartiti e siamo stati poco bravi. Abbiamo fatto entrare in area Matos, eravamo in quattro contro uno, abbiamo seguito l’uomo, lì è una questione di attenzione. Bisogna tornare a fare le cose che facevamo, la prendo come un episodio“.

Canale YouTube AC Monza

Si ringrazia per la collaborazione Marco Este – EsteNews

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO