domenica, Aprile 11, 2021
Home AC Monza Le pagelle di Monza - Pisa 0-2: Di Gregorio sbaglia ancora, male...

Le pagelle di Monza – Pisa 0-2: Di Gregorio sbaglia ancora, male tutta la difesa. Boateng, che errore!

Di seguito le pagelle integrali a cura di Riccardo Cervi:

MONZA

Di Gregorio 5: pronti via e il Monza va sotto, ed il gol di Palombi è incredibilmente similare a quello di Mancuso in Monza – Empoli. La sua uscita appare avventata e sembra aver calcolato male i tempi dell’uscita, e questo ha fortemente influenzato il corso della gara.


Donati 5: fa vedere qualcosa di buono in fase offensiva, proponendosi con continuità, ma si fatica a trovare un suo cross riuscito bene. Male in fase di copertura.


Bellusci 5.5: la difesa traballa ancora, e ne fa le spese anche il capitano di giornata, nonostante si renda protagonista con qualche buon intervento. Troppo facile la vita per gli attaccanti ospiti.


Bettella 5: i due inserimenti che fanno male al Monza nascono dal suo lato. In particolare, sembra avere delle responsabilità in occasione della rete dello 0 a 2, in cui Palombi scatta alle sue spalle presentandosi a tu per tu con Di Gregorio. Sono ormai diverse le partite in cui si rende protagonista con errori di varia natura.


Sampirisi 5: partita completamente da dimenticare per l’ex Crotone, che fatica incredibilmente a contenere le discese di Birindelli sulla sua corsia e, quando si presenta nei pressi dell’area avversaria, è sempre impreciso e inconcludente.


Frattesi 6: è uno dei pochi a salvarsi in questa serata, sportivamente tragica per il Monza. Non demorde mai e le sue iniziative personali provano a tenere a galla i biancorossi, senza però riuscirci.


Scozzarella 6: conferma le buone impressioni avute nella partita con l’Empoli, dimostrandosi un ottimo regista. Corre molto e fa il suo anche in fase di pressing, ma “predica” in mezzo ad un deserto (dall’80’ Barberis s.v.).


Barillà 5: come da molti pronosticato, l’ammonizione dopo pochi secondi avrebbe poi impattato la sua partita. Si rende protagonista di altri tre falli e Brocchi sceglie di sostituirlo per evitare di rimanere in dieci (dal 33′ Colpani 5.5: subentra a Barillà ma il suo impatto è davvero minimo (dall’80’ Ricci s.v.)).


Boateng 5: la sua prestazione è da dimenticare, prova a incidere con qualche giocata ma fatica moltissimo. Nel secondo tempo ha l’incredibile opportunità di riaprire un match che sembrava già chiuso (viste le difficoltà della squadra), ma fallisce clamorosamente dal dischetto (dall’80’ D’Alessandro s.v.).


Diaw 5: sembra ancora fuori dagli schemi della squadra e fatica a trovare spazi. E’ piuttosto strano dover giudicare questo attaccante in questo modo, visti anche i numeri di questa prima parte di stagione. Sembra di rivivere ciò che è già accaduto con diversi altri attaccanti biancorossi nel più recente passato (dal 56′ Balotelli 5: Brocchi si affida al giocatore probabilmente più forte della sua rosa, ma il suo impatto non è quello previsto. Ha solo una mezza occasione in area di rigore, ma non riesce a calciare a rete).


Mota 6: è sempre l’ultimo a mollare e, anche in una giornata nera come questa, riesce a ottenere una sufficienza. Conquista il calcio di rigore e prova in ogni modo a far male agli avversari, riuscendo a farne ammonire due.

All. Brocchi 5: la partita si mette subito male, e la squadra non ha la forza di ribaltarla. Il Monza subisce due reti molto simili a quella incassata contro l’Empoli, dimostrando di non aver fatto tesoro della lezione. Appaiono tardive le sostituzioni, in particolare l’ingresso di Balotelli, entrato solo al minuto ’56, e quello di D’Alessandro, migliore in campo con il Vicenza che viene inserito a pochi minuti dal termine. La stagione sta arrivando a un punto di svolta, e i biancorossi hanno collezionato solo due vittorie nelle ultime sette partite. Serve un cambio di passo, al più presto.

Arbitro sig. Abisso 6.5: la partita è più tranquilla del previsto, con pochi episodi da segnalare. Giusto concedere il rigore su Dany Mota.

PISA
Gori 7.5; Birindelli 7, Varnier 6.5, Caracciolo 6.5, Lisi 6 (dal 69′ Belli 6); Gucher 6.5 (dall’81’ Beghetto s.v.), Quaini 6 (dal 74′ De Vitis 6), Mazzitelli 7; Siega 6.5; Palombi 8 (dall’81’ Marsura s.v.), Marconi 6 (dal 69′ Vido 6.5). All. D’Angelo 8.

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Riccardo Cervi
Riccardo Cervi
Riccardo Cervi nasce a Monza l’11 luglio del 1997. Segue il calcio sin da piccolo, si appassiona da subito ai colori biancorossi grazie al nonno, grande tifoso del Monza. Da bambino, questa sua passione si amalgama con quella per la Juventus, ma con il trascorrere del tempo l’amore per la propria città prende il sopravvento. Dopo aver giocato diversi anni a calcio, decide di collaborare attivamente alla causa biancorossa, entrando nella redazione di Monza-News. Questo avviene nei primi giorni del 2015. All’interno della redazione si occupa inizialmente di una rubrica dal titolo “C’eravamo tanto amati”, dedicata agli ex calciatori biancorossi. In seguito, è responsabile della presentazione delle squadre avversarie, per la rubrica “Conosciamo il prossimo avversario”. Infine, con il trascorrere degli anni, gli viene affidato il delicato ruolo di “pagellista” per le partite dei biancorossi. Al di fuori dell’orbita biancorossa, invece, è laureato in Economia Aziendale e Management, e proseguirà i suoi studi nei prossimi anni.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO