Home AC Monza Tagliagambe (Pres. Pontedera): 'Monza e Reggina hanno seguito altra linea sugli stipendi..'

Tagliagambe (Pres. Pontedera): ‘Monza e Reggina hanno seguito altra linea sugli stipendi..’

È un fiume in piena il presidente del Pontedera, e consigliere di Lega Pro, Filippo Tagliagambe che ha parlato a “Porta a Porta”, trasmissione sui canali ufficiali del Potenza Calcio:

“Risponderemo per le rime alla AIC che ha offeso la nostra categoria. Io dirò a questi signori quali sono i bilanci della Serie C e ho la certezza assoluta di poter loro insegnare”.

“Ci vuole uniformità di giudizio anche sui tagli degli stipendi? Noi come Direttivo portiamo avanti linea comune, a cui tutte le società in assemblea si sono dette favorevoli. Monza e Reggina non hanno parlato in assemblea ma hanno poi seguito un’altra linea. Non possiamo farci nulla. La bellezza della C è che abbraccia tutta l’Italia ma non si può avere una linea comune ed è una debolezza. È un peccato che quelle due società non abbiano parlato in assemblea dando le loro motivazioni. Hanno preferito fare annunci pubblici, soprattutto quello della Reggina. Ha fatto come colui che dà 50 euro a chi ha bisogno e poi lo fa mettere sul giornale. Non ho mai visto una cosa così in vita mia. Questa specie di beneficenza è stata sbandierata sui media”.

“Con queste regole chi può immettere tanto denaro farà un campionato a sé. Infatti il Monza a dicembre aveva già vinto il campionato. Non c’è partita. Ma se le regole fossero per tutti così, con società messe nelle condizioni di autosostenersi, subentrerebbe la bravura del gruppo, del direttore sportivo… invece così il Monza ha preso 30 giocatori dalla serie B ed è ovvio che così si vince il campionato. Questa non è una competizione equilibrata. Così ha fatto anche il Bari ma forse ha sbagliato un pochino di più. Così non c’è equilibrio sportivo. Poi si possono fare anche i miracoli sportivi. La rosa del Monza è assurda. Hanno preso il capocannoniere del Siena dell’anno prima, gli hanno fatto un contratto a cifre assurde e lo tengono in panchina. È ovvio che non c’è competizione e poi vedete i punti di vantaggio. Dovrebbe essere la Lega a mettere regole serie perché molte persone serie restino in C e non ne arrivino di poco serie”.

CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Sandro Coppola
Sandro Coppola
Sandro Coppola. Collaboro dal maggio 2014 per la testata Monza-News.it, arrivando a produrre più di 1000 articoli nel complesso. Sono attivo inoltre, a partire da fine 2018, per Football Wikiscout, una pagina calcistica presente su Facebook, Twitter ed Instagram di analisi, statistiche ed approfondimenti sul mondo del calcio. Alcuni dei miei pezzi vengono poi utilizzati dal sito Football Scouting.it. Dal 2012 mi diletto inoltre come dirigente o collaboratore esterno per società calcistiche dilettantistiche del lecchese e monzese. Seguo il Monza da 22 anni ma amo il mondo pallonaro in generale dall'infanzia e sono affascinato dalla cultura calcistica olandese. Appassionato anche di tennis, hockey roller e volley, non disdegnando il basket europeo e Nba.

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI

Compleanni biancorossi – Auguri ad un difensore monzese anni ’90!

Di chi è il compleanno oggi? Monza-News, ogni giorno, vi ricorderà i compleanni più importanti di giocatori, dirigenti ed ex legati al Monza e al...

Vero Volley, il cambio funziona!

7^ giornata Superlega Credem Banca: VERO VOLLEY MONZA - ITAS TRENTINO Tabellino: Vero Volley Monza - Itas Trentino 3-2...

Coronavirus, dall’Ac Leon Brianza i consigli per gestire il bisogno di socializzazione

AC Leon Monza Brianza organizza un webinar orientato a fornireindicazioni interessanti su come gestire i nostri atleti più giovani inun momento di...

Serie B, i risultati della 5^ giornata: Gliozzi ferma il Lecce nel posticipo, tre i rinvii. La classifica: Monza al quartultimo posto

Oltre al colpaccio che il Chievo ha conseguito in terra brianzola, l'altro sodalizio corsaro è il Frosinone che espugna l'Adriatico e consente...

Serie B, l’allarme del Presidente Balata: ‘Di questo passo si rischia di morire’

'Di questo passo la Lega Serie B muore e le società dovranno chiudere'. Il Presidente della Lega B Mauro Balata lancia...