lunedì, Agosto 8, 2022
HomeAC MonzaTorna lo spettro del calcioscommesse: nel mirino una partita di serie C...

Torna lo spettro del calcioscommesse: nel mirino una partita di serie C di gennaio, per la prima volta coinvolto un arbitro

- Advertisement -

Secondo un’anticipazione del quotidiano La Repubblica, la Procura di Roma ha aperto un fascicolo su una vicenda che risale a fine gennaio, prima dello stop dei campionati. Una partita di Serie C, segnalata per flussi anomali di puntate su un risultato diverso da quello che stava maturando in campo, è stata sospesa a pochi minuti dalla fine per un infortunio dell’arbitro. Grazie al quale tutti quelli che avevano scommesso cifre importanti sul risultato finale non hanno perso i loro soldi. 

La Procura della Federcalcio ha approfondito il caso, esaminando la carriera dell’arbitro infortunato in Serie C e Campionato Primavera e scovando una serie di anomalie: tante espulsioni, tantissimi rigori fischiati, spesso due a partita e combinati con un cartellino rosso. Così la Figc ha inviato la documentazione alla Procura di Roma: formalmente non ci sono ancora indagati, solo dei sospetti su cui lavorare. 

ACQUISTA IL LIBRO SULLA STORIA DEL MONZA A PREZZO SCONTATO: CLICCA QUI

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE: CLICCA QUI

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO

Monza-News