martedì, Settembre 21, 2021
HomeMotori#GPMonza2021 – Binotto: a Monza per migliorare. Toto Wolf: vinceremo noi!

#GPMonza2021 – Binotto: a Monza per migliorare. Toto Wolf: vinceremo noi!

La settimana del Gran Premio d’Italia è iniziata con i proclami da parte dei partecipanti, sconfitti da Max Verstappen nella gara in Olanda. Ferrari e Mercedes in primis, con dichiarazioni dallo stato d’animo differente.

Se la Mercedes che è in lotta per il titolo e nell’ultimo Gran Premio in Olanda ha dovuto accontentarsi del secondo e terzo posto, dietro all’idolo locale Max Verstappen, arriverà in Brianza con velleità di vittoria, la Ferrari non potrà permettersi le stesse ambizioni, vista la pessima annata 2020 e l’impossibilità di lottare per la vittoria in questo 2021.

Proprio Monza, infatti, sarà un circuito ostico per la rossa, carente in velocità di punta. Ma nonostante ciò, Mattia Binotto ha dichiarato, appena terminato il Gran Premio d’Olanda, che verranno a Monza aggressivi e con la voglia di fare meglio dello scorso anno. Certo, fare meglio dell’anno scorso non sarà molto difficile perché sia Leclerc che Vettel furono costretti al ritiro: il primo con una spettacolare uscita alla curva Parabolica e conseguente bandiera rossa ad interrompere la  gara, il secondo dovette abbandonare dopo che gli cedettero i freni alla prima variante.

“Siamo contentissimi di andare a Monza – ha affermato il Team Principal della Rossa, Mattia Binotto – non sarà una gara semplice, c’è lo svantaggio del motore ma ci possiamo preparare bene. Faremo sicuramente meglio dell’anno scorso. È una pista dove dobbiamo saper aggredire, soprattutto i cordoli. Non la darei già per vinta, tutt’altro. La macchina per il 2022? A Maranello si lavora bene giorno e notte, sono fiducioso anche se quello che stanno preparando gli altri è un’incognita”

Per la Mercedes il discorso sarà diverso: arriverà in Brianza con gli ovvi favori del pronostico, grazie al motore più potente della Formula 1 e quel Lewis Hamilton che a Monza ha già vinto 5 volte: 2012 – 2014 – 2015 – 2017 – 2018). E un Toto Wolff carichissimo, tanto da dichiarare a Zandvoort: “Qui in Olanda è stato Verstappen a vincere, meritatamente. Avremmo potuto senza alcuni errorini contendergli la vittoria. Va bene così, faremo nostra la coppa del vincitore a Monza”.

E Max Verstappen? Cosa potrà fare a Monza? Sicuramente molto bene, magari potrà essere anche in lotta per la vittoria, però sarà molto difficile salire sul gradino più alto. L’olandese non è mai riuscito a salire sul podio, come miglior risultato ha un quinto posto nel 2018. Certamente a Monza sarà protagonista ma il motore Honda, purtroppo, non vale quello Mercedes.

Infine una nota per Antonio Giovinazzi: l’italiano si sta giocando il posto, sempre in Alfa Romeo, per il 2022. In Olanda stava disputando un week end molto positivo, dopo aver ottenuto il settimo posto in prova. In gara però una foratura lo ha ritardato, costringendolo ad un pit stop supplementare. A Monza, nella gara di casa, ci si aspetta la riscossa da parte del pilota pugliese, come accadde due anni fa, quando, dopo l’uscita di pista a Spa che gli rovinò un ottimo week end, dove stava frequentando le zone a ridosso della top 6, si riscattò a Monza, dove ottenne il nono posto e portò a casa due punti iridati”.

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli nasce nel 1973 e già all’età di 5 anni comincia a frequentare l’ambiente dei motori, con il suo primo Gran Premio Lotteria nel 1978. La passione per i motori lo ha portato a metà degli anni novanta a collaborare con alcune testate locali prima, successivamente nazionali, come corrispondente dall’Autodromo di Monza. Ha collaborato anche con numerosi piloti e squadre come ufficio stampa. Tra i più conosciuti Stefano d’Aste nel Campionato Mondiale Turismo; Marco Mapelli in Formula Renault, Formula 3, Ferrari Challenge e GT; MV Agusta – GiMotorsport nel Campionato Mondiale Superstock e Campionato Italiano Superbike; Matteo Ghidini nel CEV – Moto 3 Junior World Cup; è stato Addetto Stampa e Comunicazione in Lotus Cup Italia

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO