domenica, Maggio 29, 2022
HomeMotoriRecord di Titoli per Brembo, che domina nel Motorsport mondiale

Record di Titoli per Brembo, che domina nel Motorsport mondiale

Brembo, leader mondiale negli impianti frenanti, celebra nel migliore dei modi la conclusione del 60° anniversario dalla sua fondazione, confermando la propria supremazia tecnologica nel Motorsport grazie a 62 titoli mondiali ottenuti nelle principali competizioni Racing – a due e a quattro ruote – del 2021.

Ennesimo record per l’azienda bergamasca: in 47 anni di presenza globale nelle diverse competizioni Motorsport, il gruppo non aveva mai conquistato così tanti successi come avvenuto nel 2021, per un numero totale di oltre 500 titoli mondiali conquistati nel tempo.

Una lunga esperienza nel mondo del Racing che si conferma un formidabile laboratorio per Brembo, in cui vengono testate le soluzioni tecnologiche più innovative, che vengono poi trasferite su veicoli stradali. Un approccio in linea con la mission di Brembo di diventare un autorevole Solution Provider al fianco dei grandi produttori di auto e moto per fornire soluzioni all’avanguardia e sostenibili che garantiscano la migliore esperienza di guida.

Titoli Motorsport che comprendono anche gli importanti traguardi ottenuti con Marchesini e AP Racing -marchi che fanno parte del gruppo dal 2000 – e con altri due marchi recentemente acquisiti dal gruppo bergamasco: si possono contare infatti vittorie con SBS Friction, leader nello sviluppo, produzione e  vendita di pastiglie freno aftermarket e materiali d’attrito per motociclette, scooter, ATV/UTV, auto speciali e applicazioni industriali e con J.Juan, leader nello sviluppo e produzione di tubi freno in treccia metallica e componenti di sistemi frenanti per il settore delle motociclette.

In Formula 1 tutti i 22 GP disputati nella stagione attuale sono stati vinti da vetture fornite di componenti del gruppo Brembo. L’azienda bergamasca può vantare vittorie in 463 Gran Premi su 807 che si sono disputati dal 1975 – anno di esordio nel campionato – a oggi, per un totale di 27 campionati del mondo piloti e 31 campionati del mondo costruttori vinti con i principali team.

Continua il dominio assoluto anche in MotoGP, a cui si aggiungono nuovi successi in Moto2,  Moto3 e World Superbike (anche con Marchesini). Superate le 500 vittorie nella classe regina (classe 500 e MotoGP): per la sesta stagione consecutiva Brembo ha fornito tutti i piloti – quest’anno ben 30 – che hanno corso almeno una gara in MotoGP, affidandosi agli elevati livelli di performance e sicurezza garantiti dai componenti Brembo.

La serie vincente inizia nel 1995: da quell’anno infatti tutti i GP sono stati vinti da moto equipaggiate con freni dell’azienda bergamasca. Infine, dal 2002 – anno di introduzione della MotoGP – tutti i 347 GP disputati sono stati vinti da moto con impianti Brembo – aggiungendosi quindi ai primi 185 GP vinti dal 1976 al 2001 in classe 500) – per un totale che supera le 500 vittorie in oltre 45 anni nella classe regina.

Brembo può dunque vantare il successo in 33 campionati del mondo piloti e 34 campionati del mondo costruttori vinti con i principali team di MotoGP.

Il 2021 si conferma un anno vincente anche nel Motorsport elettrico. Terza stagione consecutiva per Brembo come fornitore esclusivo di tutte le 24 monoposto full electric Gen2 del campionato FIA Formula E e terzo campionato consecutivo corso da Brembo nel campionato FIM MotoE World Cup accanto alle 18 Ego Corsa di Energica Motor Company.

Oltre ai già citati campionati di Formula 1, Formula E, MotoGP, Moto2, Moto3, MotoE, e WSBK, è doveroso ricordare anche i campionati GT, NASCAR, IndyCar, Rally Dakar, Enduro, MXGP, EWC, WEC, IMSA, Formula 2, Formula 3, Trial, WTCR, WRC e tanti altri ancora, per un totale di oltre 500 titoli mondiali vinti dal 1975 ad oggi nelle diverse categorie.

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli nasce nel 1973 e già all’età di 5 anni comincia a frequentare l’ambiente dei motori, con il suo primo Gran Premio Lotteria nel 1978. La passione per i motori lo ha portato a metà degli anni novanta a collaborare con alcune testate locali prima, successivamente nazionali, come corrispondente dall’Autodromo di Monza. Ha collaborato anche con numerosi piloti e squadre come ufficio stampa. Tra i più conosciuti Stefano d’Aste nel Campionato Mondiale Turismo; Marco Mapelli in Formula Renault, Formula 3, Ferrari Challenge e GT; MV Agusta – GiMotorsport nel Campionato Mondiale Superstock e Campionato Italiano Superbike; Matteo Ghidini nel CEV – Moto 3 Junior World Cup; è stato Addetto Stampa e Comunicazione in Lotus Cup Italia

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO