Home Motori Ecco come sarà il Drive In all'Autodromo di Monza

Ecco come sarà il Drive In all’Autodromo di Monza

Saranno 50 le macchine ammesse al Drive In realizzato in tempo record all’Autodromo di Monza. Si dovranno disporre su una vera e propria griglia di partenza, che replica le grafiche di quelle utilizzate nei veri gran premi, mentre gli occupanti potranno anche scendere dall’auto e sedersi su una sdraio, per assistere alla visione del film all’aperto. Potranno ordinare da bere e da mangiare direttamente dalla propria piazzola, grazie ad un QR code che consentirà di ordinare e pagare attraverso whatsapp. E per entrare nell’area spettacoli, si dovrà preventivamente prenotare. Con queste semplici indicazioni, l’Autodromo di Monza ha presentato l’iniziativa organizzata in collaborazione con il Comune, Porsche Milano, My Spritz, attraverso la regia dell’agenzia di comunicazione Eventificio. Questo week end quindi si riaprirà finalmente l’attività all’interno del paddock nel circuito brianzolo.

Si comincerà con il week end dedicato ai clienti Porsche, mentre per il pubblico le attività cominceranno il prossimo week end, a partire da venerdì 3 Luglio.


Questa è la programmazione prevista: venerdì 3 luglio – «La Bella e la Bestia» (cartoon – di Gary Trousdale e Kirk Wise); sabato 4 luglio – «Grease» (di Randal Kleiser – con John Travolta e Olivia Newton-John); domenica 5 luglio – «The Italian Job» (di Felix Gary Gray – con Mark Wahlberg, Charlize Theron e Edward Norton); venerdì 10 luglio – «La famiglia Addams» (di Barry Sonnenfeld – con Anjelica Huston, Raul Julia, Christopher Lloyd e Christina Ricci); sabato 11 luglio – «Flashdance» (di Adrian Lyne – con Michael Nouri e Jennifer Beals); domenica 12 luglio – «007 Spectre» (di Sam Mendes – con Daniel Craig e Monica Bellucci); venerdì 17 luglio – «Hercules» (cartoon – di John Musker e Ron Clements); sabato 18 luglio – «Footloose» (di Herbert Ross – con Kevin Bacon e Lori Singer); domenica 19 luglio – «Fight Club» (di David Fincher – con Brad Pitt e Edward Norton).

Per quanto concerne gli orari, l’apertura del Drive In sarà alle ore 20.00 mentre la programmazione comincerà alle ore 21.00

L’iniziativa ha anche uno scopo benefico: il 50% dei proventi andranno a sostegno delle persone, delle famiglie e delle attività economiche che hanno subito gravi ripercussioni dalla crisi generata da COVID-19.

Queste le parole di Alessio Morini, Direttore Generale dei Centri Porsche di Milano: «L’idea del Porsche Drive-In è nata dal desiderio di offrire ai nostri clienti e appassionati una serata sotto le stelle, insieme ad amici, familiari e vetture Porsche, che conciliasse sicurezza e divertimento, per ritrovarci dopo un periodo complicato che ci ha costretti tutti a casa. Inoltre, per esprimere ulteriormente la nostra vicinanza al territorio, i proventi della vendita dei biglietti delle serate del Porsche Drive-In saranno interamente devoluti in beneficenza alla Fondazione Caritas Ambrosiana Onlus, per aiutare la popolazione di Monza in difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19».

Il Sindaco Dario Allevi si è detto emozionato, dopo mesi di lockdown e di blocco eventi, la riapertura dell’Autodromo la considera come uno dei primi momenti di ritorno ad un minimo di “normalità”. Queste le sue parole: “Cinema, auto e Autodromo sono il mix del successo di questo progetto. Il drive-in è un fatto sentimentale, emozionale, ma questo progetto ha anche concrete ricadute sul territorio: è, infatti, un volàno per il settore cinematografico, in attesa delle riaperture delle sale in autunno, e un supporto alle nostre imprese che hanno subito le chiusure per l’emergenza sanitaria. Inoltre è uno romantico strumento per far tornare le persone a vivere momenti di socialità, cultura e divertimento con tutte, però, le cautele e garanzie possibili».

Emozione comparsa anche dalle parole dell’Assessore alla Cultura Massimiliano Longo: “Avevamo bisogno di inventarci qualcosa di nuovo per dare a molte famiglie l’opportunità di uscire di casa, dopo il lungo lockdown, e trovare, in un ambiente sicuro, un po’ di evasione. Senza dimenticare i commercianti e le famiglie che hanno subito pesantemente gli effetti della pandemia. Per questo abbiamo deciso di destinare alle imprese in difficoltà la metà dei ricavi della vendita dei biglietti: una boccata d’ossigeno e un gesto di vicinanza. I drive-in arrivano dal passato, ma sembrano essere stati fatti apposta per una pandemia globale come quella che stiamo vivendo”.

Infine le parole, soddisfatte, del padrone di casa, Pietro Benvenuti, Direttore Generale dell’Autodromo di Monza: L’iniziativa che presentiamo oggi è frutto dello spirito di creatività e intraprendenza a cui necessariamente abbiamo dovuto attingere in questi mesi per ripensare le attività dell’Autodromo e aprirlo nuovamente al pubblico con le indispensabili misure di sicurezza contro il Covid-19. Spero che il drive-in possa essere accolto dai cittadini con lo stesso entusiasmo con cui lo abbiamo progettato insieme ai nostri partner. In circuito sarà possibile rivivere un’atmosfera d’altri tempi, trascorrendo una piacevole serata con cena e cinema sotto le stelle. Il nostro obiettivo nei mesi futuri sarà di organizzare altre iniziative che siano di arricchimento al nostro tradizionale calendario di motorsport per rafforzare ulteriormente la nostra proposta al pubblico”.

Si parcheggerà l’auto come in una vera griglia di partenza
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Avatar
Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli nasce nel 1973 e già all’età di 5 anni comincia a frequentare l’ambiente dei motori, con il suo primo Gran Premio Lotteria nel 1978. La passione per i motori lo ha portato a metà degli anni novanta a collaborare con alcune testate locali prima, successivamente nazionali, come corrispondente dall’Autodromo di Monza. Ha collaborato anche con numerosi piloti e squadre come ufficio stampa. Tra i più conosciuti Stefano d’Aste nel Campionato Mondiale Turismo; Marco Mapelli in Formula Renault, Formula 3, Ferrari Challenge e GT; MV Agusta – GiMotorsport nel Campionato Mondiale Superstock e Campionato Italiano Superbike; Matteo Ghidini nel CEV – Moto 3 Junior World Cup; è stato Addetto Stampa e Comunicazione in Lotus Cup Italia

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI

Calciomercato Monza – Schira: ‘Donati proposto ai brianzoli dal suo procuratore’

In questi giorni il terzino destro del Lecce Giulio Donati (1990) è stato associato al Monza. L'ex Bayern Leverkusen...

‘C’è solo un capitano’: i tifosi del Legnano salutano Valerio Foglio, l’ex difensore del Monza si commuove

Saluto a sorpresa per Valerio Foglio. L'ex difensore del Monza, che nei giorni scorsi è stato congedato un po' a sorpresa dal...

Calciomercato Monza, Brighenti verso il Como: superata la concorrenza del Palermo

Come rivelato da Simone Schillaci a Binario Sport (qui per rivedere la puntata), il Monza potrebbe cedere l'attaccante Andrea Brighenti. Il bomber...

Luca Serafini: ‘A Monza Cristian Brocchi ha dimostrato che può fare bene l’allenatore’

"A giugno hanno festeggiato Brocchi in B con il suo Monza, Inzaghi in A con il suo Benevento e Gattuso la Coppa...

Il punto di Stefano Peduzzi – Via alla stagione più importante della storia del Monza: la grande passione dei Berlusconi e di Adriano Galliani

E' cominciata due giorni fa la stagione più importante del Calcio Monza che, per la prima volta nella...