sabato, Aprile 17, 2021
Home Motori WRC a Monza, ora è ufficiale! Valentino Rossi ci sarà?

WRC a Monza, ora è ufficiale! Valentino Rossi ci sarà?

Ora è ufficiale. Il Monza Rally Show sarà la tappa finale del Campionato Mondiale Rally WRC. Lo avevamo anticipato nelle scorse settimane, l’obiettivo di ACI era portare a Monza l’ultima tappa del WRC e oggi è stata data la conferma ufficiale. Coinvolgerà sia l’Autodromo Nazionale, che diverrà il quartier generale della gara e sarà il teatro della prima e della terza tappa, rispettivamente venerdì 6 e domenica 8 Dicembre. Il sabato invece i protagonisti del mondiale usciranno dal recinto dell’Autodromo per andare a disputare le prove speciali intorno al Lago di Como, raggiungendo anche località della vicina provincia di Lecco.
Sarà un FIA WRC in formato più corto, ma dal format accattivante: prove speciali interamente su asfalto, sia nel “salotto” dell’Autodromo di Monza, sia sull’asfalto delle colline comasche e brianzole, per una lunghezza complessiva di poco più di 200 km. Si chiamerà ACI Rally Monza Italia e probabilmente avrà una replica anche nel 2021!
L’ultima prova del mondiale in Brianza sarà con ogni probabilità anche quella che assegnerà il titolo WRC 2020. Davvero una grande occasione per rendere indimenticabile l’appuntamento brianzolo, al quale hanno già partecipato, nel recente passato, piloti protagonisti del mondiale. Hanno vinto qui infatti Dani Sordo nel 2010 e nel 2013, Sebastien Loeb nel 2011 e Robert Kubica nel 2014. Protagoniste sono state, negli ultimi anni, anche le Hyundai con Thierry Neuville e Craig Breen. La speranza degli organizzatori è quella di annoverare tra gli iscritti anche Valentino Rossi, sette volte vincitore del rally di Monza.
Angelo Sticchi Damiani non ha nascosto tutto il suo entusiasmo per quest’ultima novità, una ciliegina sulla torta di un’annata tribolata che ha visto il motorsport italiano assolutamente protagonista a livello mondiale. L’Italia è stata titolare, in questo 2021, di ben tre Gran Premi di Formula 1, ovvero Monza, Mugello ed Imola. Ha visto anche la Moto GP disputare due Gran Premi a Misano, ed ora può permettersi di ospitare ben due rally dalla titolazione mondiale, uno in Sardegna (che si sta disputando proprio in questi giorni) ed uno a Monza.
Queste le parole del promotore del WRC, Jona Siebel: “Come ultimo round del campionato, c’è una forte possibilità che i titoli WRC dei piloti e dei costruttori possano essere assegnati proprio sulle strade di Monza. Il WRC è orgoglioso di premiare il miglior pilota a tutto tondo dei rally, su più tipologie di terreno e condizioni diverse. Questa tipologia di rally (Monza) è rara nel nostro campionato, ma fornirà un finale emozionante ad un anno imprevedibile “.
Soddisfatto anche il Direttore del WRC Yves Matton, che accoglie con soddisfazione l’aggiunta di un’ottava tappa in un anno difficilissimo da gestire ed organizzare: “Nella situazione attuale, stiamo sviluppando nuovi approcci e ACI Rally Monza Italia ne è un ottimo esempio. Quello di Monza sarà il matrimonio di un evento iconico legato al circuito e tappe di rally più tradizionali nella campagna vicina a Monza. Questo nuovo concetto potrebbe alla fine aiutare a portare la WRC in paesi o regioni in cui sono richiesti nuovi formati. È stata necessaria una grande flessibilità da parte dell’ACI e del suo Presidente Angelo Sticchi Damiani per portare questo nuovo evento in calendario, in una fase così tarda e li ringrazio per il loro grande impegno e professionalità””.
Infine le parole di chi ha lavorato alacremente al fine di portare il WRC a Monza, il Presidente di ACI Angelo Sticchi Damiani: “Per Automobile Club d’Italia sarà un altro impegno in una stagione in cui siamo stati protagonisti in tutti i grandi eventi sportivi. Le nostre discussioni con il Promotore WRC hanno anche portato a confermare la gara anche per il 2021. L’evento all’Autodromo Nazionale di Monza, il ‘Tempio della velocità’, sarà fantastico per la serie. Sarà uno spettacolo incredibile e un’esperienza unica per i costruttori di auto e pneumatici, i team, i piloti e tutti gli altri protagonisti di un evento WRC di alta qualità

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Avatar
Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli nasce nel 1973 e già all’età di 5 anni comincia a frequentare l’ambiente dei motori, con il suo primo Gran Premio Lotteria nel 1978. La passione per i motori lo ha portato a metà degli anni novanta a collaborare con alcune testate locali prima, successivamente nazionali, come corrispondente dall’Autodromo di Monza. Ha collaborato anche con numerosi piloti e squadre come ufficio stampa. Tra i più conosciuti Stefano d’Aste nel Campionato Mondiale Turismo; Marco Mapelli in Formula Renault, Formula 3, Ferrari Challenge e GT; MV Agusta – GiMotorsport nel Campionato Mondiale Superstock e Campionato Italiano Superbike; Matteo Ghidini nel CEV – Moto 3 Junior World Cup; è stato Addetto Stampa e Comunicazione in Lotus Cup Italia

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO