sabato, Maggio 8, 2021
Home Motori G.A.P. Motozoo Racing by Puccetti protagonista al primo appuntamento dei CIV al...

G.A.P. Motozoo Racing by Puccetti protagonista al primo appuntamento dei CIV al Mugello

Inizia con un settimo ed un nono posto la stagione agonistica di G.A.P. Motozoo Racing by Puccetti. La squadra brianzola è stata protagonista, lo scorso week end, del primo appuntamento della stagione del CIV, il Campionato Italiano Velocità.

Motozoo si è presentata al via con il solo Michel Fabrizio, in quanto Shogo Kawasaki si sta ristabilendo dopo l’operazione alla clavicola effettuata due settimane fa. Il giapponese non avrà problemi ad essere al via del primo appuntamento del mondiale a fine Maggio.

La squadra capitanata da Fabio Uccelli ha ottenuto, nelle prove di qualificazione, il decimo tempo nel primo turno, mentre nel secondo turno ha staccato il quinto crono.

Al via di gara uno, Michel è scattato molto bene dalla quarta fila, salendo in ottava posizione. Ha quindi ingaggiato un gran duello con Bussolotti, riuscendo a raggiungere il gruppetto più avanti, a ridosso della zona del podio, proprio negli ultimi giri. Giusto il tempo per giocarsi la settima posizione con lo spagnolo Gonzalez, avversario che incontrerà anche nel mondiale; posizione raggiunta grazie ad una gran sorpasso alle curve Casanova Savelli.

Fabrizio, anche in gara due, è scattato dalla decima posizione. In questo secondo start si è ritrovato a centro classifica, in sedicesima posizione, da dove ha cominciato una splendida rimonta conclusa con il nono posto finale.

Queste le parole di Fabio Uccelli a fine giornata: “Siamo soddisfatti di come siamo andati in questo week end. Abbiamo avuto modo di confrontarci con i concorrenti del CIV e con alcune squadre che partecipano al mondiale. Il livello del Campionato italiano è molto elevato ed è quindi stato un ottimo banco di prova. Soprattutto per noi, che siamo al debutto in questa categoria con Kawasaki. La crescita che abbiamo avuto, dai primi giri di pista a Febbraio ad ora, è costante ed è per questo che siamo molto contenti. Ad ogni sessione di prova o gara continuiamo a migliorare la moto, stiamo cercando di “cucirla” su misura per Michel Fabrizio. I riscontri che stiamo avendo ci stanno dando ragione, ed anche Michel, oltre al cronometro, lo sta confermando. Abbiamo affrontato le due gare con l’obiettivo di fare esperienza e la progressione che Fabrizio ha avuto in entrambe le manche ci ha fatto capire che non siamo lontano dai primi, Oettl e Oncu in primis. Sono loro il nostro punto di riferimento, visto che saranno protagonisti sicuri del mondiale Supersport. Vedere che ad ogni giro ci avviciniamo, ci conferma che siamo sulla strada giusta. Abbiamo l’obiettivo di ben figurare in questo primo anno di esperienza, i nostro progressi ci stimolano a crescere costantemente. Ora stiamo pianificando alcune giornate di test, prima del via del mondiale a fine Maggio”.

Anche Michel Fabrizio conferma le ottime impressioni dopo il Mugello: “Sono molto soddisfatto del lavoro che abbiamo svolto fino ad oggi, ho un’ottima squadra che sta lavorando benissimo e mi sta dando una moto sempre più adatta alle mie caratteristiche ed al mio stile di guida. Anche qui al Mugello abbiamo fatto dei buoni progressi tra prove e gara, dove siamo stati protagonisti. In gara uno, partendo decimo, sono riuscito a risalire, ricucendo il distacco iniziale, arrivando nel finale a lottare con il gruppo a ridosso del podio, finendo settimi. In gara due, dopo una partenza non ottimale che mi ha fatto transitare  sedicesimo al primo giro, sono riuscito a risalire fino alla nona piazza. In entrambe le gare abbiamo visto che il passo era davvero molto veloce, in linea con i primi. Ad ogni test e ad ogni gara cresciamo nelle prestazioni con nuovi step evolutivi ed ottimi riscontri con il cronometro. Siamo quindi molto fiduciosi in vista dell’inizio del mondiale”.

BALOTELLI, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=balotelli
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Avatar
Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli nasce nel 1973 e già all’età di 5 anni comincia a frequentare l’ambiente dei motori, con il suo primo Gran Premio Lotteria nel 1978. La passione per i motori lo ha portato a metà degli anni novanta a collaborare con alcune testate locali prima, successivamente nazionali, come corrispondente dall’Autodromo di Monza. Ha collaborato anche con numerosi piloti e squadre come ufficio stampa. Tra i più conosciuti Stefano d’Aste nel Campionato Mondiale Turismo; Marco Mapelli in Formula Renault, Formula 3, Ferrari Challenge e GT; MV Agusta – GiMotorsport nel Campionato Mondiale Superstock e Campionato Italiano Superbike; Matteo Ghidini nel CEV – Moto 3 Junior World Cup; è stato Addetto Stampa e Comunicazione in Lotus Cup Italia

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO