Home Notizie Eventi Motor Show e Salone del Mobile a Giugno insieme

Motor Show e Salone del Mobile a Giugno insieme

Il Comitato organizzatore Milano Monza Motor Show accoglie con piacere la notizia dello spostamento del Salone del Mobile nelle stesse date, a giugno.
La coesistenza delle due manifestazioni rappresenterà un forte segnale per tutta l’Italia in generale, e per la Lombardia soprattutto, vedendo le città di Milano e di Monza coinvolte, insieme all’Autodromo di Monza, nell’organizzazione e nella gestione dei due grandi eventi.
Andrea Levy, Presidente di Milano Monza Motor Show: “Riteniamo che questa sinergia sia una grande opportunità per il turismo, l’economia e per le case automobilistiche. Nei prossimi giorni incontreremo tutti gli attori coinvolti per organizzare al meglio la collaborazione tra i due eventi”.
Sulla stessa lunghezza d’onda Dario Allevi, Sindaco della città di Monza: “La Lombardia, da sempre, ha la capacità di trasformare le emergenze in opportunità. Così sarà anche quest’anno con lo spostamento del Salone del Mobile a giugno, in contemporanea con il Milano Monza Motor Show. Sono due grandi eventi che potranno convivere trovando sinergie e forme di partnership fino a ieri impensabili. È questo il “modello” del nostro territorio: un gioco di squadra che ci ha portato a vincere la scommessa di Expo2015 e a ottenere la candidatura alle Olimpiadi invernali del 2026, insieme a Cortina. È il «metodo» che vede la Lombardia e la Brianza all’avanguardia in Italia”.
Milano Monza Motor Show e Salone del Mobile in contemporanea, un’ulteriore occasione di visibilità per il mondo automotive e per gli oltre 40 brand, che fino a oggi hanno confermato la loro presenza al Milano Monza Motor Show e che saranno comunicati ufficialmente dopo il Salone di Ginevra, uniti nel messaggio di ripresa e di promozione della mobilità sostenibile.
Entusiasmo per la Milano dei motori e del design anche da parte di Aci Milano e del suo presidente, Geronimo La Russa: “In occasione della straordinaria concomitanza di due importantissime manifestazioni quali sono il Salone del Mobile ed il Motor Show, il nostro territorio saprà nuovamente presentarsi al mondo come luogo di eccellenza e punto di riferimento in settori dove da sempre ha interpretato il ruolo di leader, sotto l’aspetto creativo, tecnico e commerciale, ossia l’arredamento e i motori. Milano non si ferma mai e dimostrerà presto di poter volare ancora più in alto anche in questo difficile anno”.

Definito il calendario di appuntamenti del Milano Monza Motor Show 2020:

  • dal 12 al 21 giugno 2020 Preview con installazioni uguali per tutti i brand al Castello Sforzesco, in piazza Affari, in via Montenapoleone, al City Life;
  • il 18 giugno alle ore 20 si svolgerà la Milano President Parade, la sfilata in piazza Duomo trasmessa in diretta da SKY e che vedrà protagonisti i ceo e i presidenti dei brand alla guida delle loro novità e delle anteprime, come una sfilata di moda;
  • dal 18 al 21 giugno 2020, dalle 9.30 alle 24, si svolgerà il Milano Monza Motor Show all’Autodromo di Monza: l’esposizione delle novità degli oltre 40 brand partecipanti all’aperto, in eleganti stand tutti uguali per gli espositori, i test drive e il Focus Auto elettriche e ibride plug-in, le sfilate e le aree di supercar, prototipi e auto classiche, le esibizioni di modelli di Formula 1.

L’appuntamento per il festival dei motori è quindi confermato dal 18 al 21 giugno 2020 con il Milano Monza Motor Show: le novità della manifestazione, il calendario delle attività e degli eventi si trovano sul sito internet www.milanomonza.com, insieme ai biglietti d’ingresso e alle varie tipologie di pacchetti acquistabili, tra cui quello riservato alle famiglie (€ 50, 2 interi e 2 ridotti), tutti già in vendita su TicketOne a partire da € 10.

Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli nasce nel 1973 e già all’età di 5 anni comincia a frequentare l’ambiente dei motori, con il suo primo Gran Premio Lotteria nel 1978. La passione per i motori lo ha portato a metà degli anni novanta a collaborare con alcune testate locali prima, successivamente nazionali, come corrispondente dall’Autodromo di Monza. Ha collaborato anche con numerosi piloti e squadre come ufficio stampa. Tra i più conosciuti Stefano d’Aste nel Campionato Mondiale Turismo; Marco Mapelli in Formula Renault, Formula 3, Ferrari Challenge e GT; MV Agusta – GiMotorsport nel Campionato Mondiale Superstock e Campionato Italiano Superbike; Matteo Ghidini nel CEV – Moto 3 Junior World Cup; è stato Addetto Stampa e Comunicazione in Lotus Cup Italia

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI

Compleanni biancorossi – Auguri ad un trio di ex!

Di chi è il compleanno oggi? Monza-News, ogni giorno, vi ricorderà i compleanni più importanti di giocatori, dirigenti ed ex legati al Monza e al...

Via alla diretta di Binario Sport con Franco Lepore ed Elisa Galli: qual è la prima cosa che farete dopo la quarantena?

Quale sarà la prima cosa che farete dopo la quarantena? E' questo uno dei temi di cui parleremo stasera a Binario Sport...

Un tifoso del Monza ci scrive: ‘Io, malato di Coronavirus, ringrazio gli ultras della Curva Pieri’

Mentre proseguono le consegne dei pasti da parte della Curva Pieri di Monza (qui le foto e i video), un tifoso biancorosso...

Galliani dal taglio degli stipendi al futuro della Lega Pro: ‘Paghiamo 10 mensilità su 12, si tuteli il compito sociale della C. Se non...

Adriano Galliani, ad biancorosso, è intervenuto ai microfoni de La Politica nel Pallone in onda su Radio Rai: "I complimenti dei colleghi...

Coronavirus, stop alla ‘fuga’ dei lombardi: quasi 200mila denunciati, le misure per Pasqua e Pasquetta. Molti posti di blocco anche in Brianza

Continuano i controlli delle forze dell’ordine anche in vista delle festività pasquali. E saranno aumentati nei prossimi giorni, in particolare all'uscita delle...