martedì, Settembre 21, 2021
HomeMotoriGrande vittoria in gara 1 di Hikari Okubo, nel World Supersport Challenge...

Grande vittoria in gara 1 di Hikari Okubo, nel World Supersport Challenge con la squadra brianzola Motozoo Racing

Debutto vittorioso quello di Hikari Okubo con G.A.P. Motozoo Racing by Puccetti sul circuito di Navarra nel WSSP Challenge. Il pilota giapponese, dopo aver ottenuto il miglior tempo in qualifica tra i partecipanti del Challenge, si è confermato nella gara di sabato, disputando una corsa da protagonista, vincendola. E’ riuscito inoltre ad ottenere la dodicesima piazza assoluta, nella classifica generale, confermando l’ennesimo ingresso in zona punti della Kawasaki del team meratese. Gara uno per il pilota giapponese è stata tutta un crescendo: dopo una partenza non perfetta, che lo aveva relegato fino alla diciassettesima piazza assoluta, è riuscito in una rimonta che lo ha portato alla dodicesima posizione finale, primo tra i partecipanti al WSSP Challenge. Gara due meno fortunata per il pilota della Kawasaki nr.78: dopo una ottima partenza, che lo aveva portato già dentro la zona dei primi quindici assoluti, Okubo è stato autore di una scivolata, senza conseguenze, che non gli ha però consentito di replicare la splenda prestazione di gara uno.

Week end tribolato per Michel Fabrizio che, dopo il ventiduesimo crono staccato in Superpole, in gara uno è stato afflitto da problemi di surriscaldamento al motore che lo hanno costretto ai box dopo soli sette giri. In gara due Michel non è partito bene ed è transitato ventisettesimo al primo giro. E’ stato poi protagonista di una risalita che lo ha portato ad occupare la ventunesima posizione finale.

Queste le parole del Team Manager, Fabio Uccelli, dopo le due gare spagnole: “Siamo felicissimi per le prestazioni di Okubo, che si è dimostrato molto veloce per l’intero week end. Già dalle prime prove libere avevamo visto che la moto gli piaceva e siamo riusciti ad indirizzare bene il lavoro del week end. Se consideriamo che non vedeva una Kawasaki da due anni e non conosceva il circuito, possiamo capire il grande lavoro che ha fatto. In gara poi è stato fantastico, peccato per la scivolata in gara due perché era partito meglio che in gara uno e avrebbe potuto replicare la vittoria della prima corsa, magari arrivando ancor più avanti nell’assoluta. Michel purtroppo non ha avuto fortuna e dopo alcuni problemi durante le prove, in gara uno ha dovuto abbandonare presto la corsa mentre nella seconda è stato autore di una buona rimonta. Siamo quindi contenti a metà di come è andato il week end, però molto felici di aver dimostrato ancora una volta di poter essere tra le squadre protagoniste in un campionato dove il livello è elevatissimo”.

Queste invece le parole di Hikari Okubo dopo la prima esperienza con la Kawasaki del team G.A.P. Motozoo Racing by Puccetti: “E’ stato molto bello ritornare a gareggiare con la Kawasaki nel mondiale Supersport 600. Avevo terminato la mia esperienza nel 2019 e attualmente sto gareggiando in Moto E. Fabio mi ha chiesto di sostituire Shogo per la gara di Navarra e sono davvero felice di aver sfruttato questa occasione. Abbiamo avuto poco tempo per sistemare la moto e conoscerci, però abbiamo fatto un gran lavoro e portato a casa una splendida vittoria nel World Supersport Challenge. In gara due, purtroppo, sono scivolato mentre ero in bagarre vicino alla top ten assoluta, poi purtroppo ho dovuto abbandonare. Ringrazio Fabio Uccelli per questa opportunità, spero possano essercene altre in futuro”.

Ecco le impressioni di Michel Fabrizio dopo le due gare di Navarra: “Che dire, mi aspettavo di ottenere risultati migliori ma abbiamo avuto parecchia sfortuna qui a Navarra. In gara uno dopo sette giri ho dovuto mollare e rientrare ai box a causa delle temperature di esercizio molto elevate, mentre in gara due dopo una brutta partenza sono comunque riuscito a risalire fino ad arrivare nei pressi della top 20. Sicuramente non è stato un gran week end, guardiamo già alla gara di Magny Cours di inizio Settembre, circuito sul quale sono riuscito a salire sul podio in un paio di occasioni, sia in Supersport che in Superbike”.

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=calciomercato
CORONAVIRUS, TUTTE LE NOTIZIE : www.monza-news.it/?s=coronavirus

CONDIVI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Cristiano Mandelli
Cristiano Mandelli nasce nel 1973 e già all’età di 5 anni comincia a frequentare l’ambiente dei motori, con il suo primo Gran Premio Lotteria nel 1978. La passione per i motori lo ha portato a metà degli anni novanta a collaborare con alcune testate locali prima, successivamente nazionali, come corrispondente dall’Autodromo di Monza. Ha collaborato anche con numerosi piloti e squadre come ufficio stampa. Tra i più conosciuti Stefano d’Aste nel Campionato Mondiale Turismo; Marco Mapelli in Formula Renault, Formula 3, Ferrari Challenge e GT; MV Agusta – GiMotorsport nel Campionato Mondiale Superstock e Campionato Italiano Superbike; Matteo Ghidini nel CEV – Moto 3 Junior World Cup; è stato Addetto Stampa e Comunicazione in Lotus Cup Italia

CERCA NEL SITO

ULTIMI ARTICOLI:

MONZA CALCIO