x

x

Cittadella Vis Modena
Cittadella Vis Modena

In Eccellenza è festa grande a San Damaso in provincia di Modena dove, Grazie alla vittoria contro l'Agazzanese per 4-0, è arrivata la matematica promozione in Serie D per la Cittadella Vis Modena.

La capolista è in Paradiso con 2 giornate di anticipo, prima squadra di Modena città della storia del calcio modenese a conquistare la Serie D. Un capolavoro che racconta di una squadra in vetta dalla prima giornata, sconfitta solo due volte, capace di segnare 85 reti e di vincere nel ritorno 14 delle 15 gare giocate, lasciando rispettivamente a -11, -14 e -19 le rivali che a fine andata si erano minacciosamente avvicinate. Nel 4-0 che sancito la matematica promozione c’è anche lo zampino dell’ex centravanti del Monza Marco Guidone autore dell’Assist per la rete che ha sbloccato il risultato. La squadra assemblata dal ds Bob Fantazzi ha saputo abbinare le grandi qualità, con ben 4 attaccanti in doppia cifra, a una solidità difensiva senza eguali. Il tutto miscelato dal tecnico Francesco Salmi, che mette in bacheca l’ennesima promozione e che forse, dopo aver annunciato che questo sarebbe stato il suo ultimo anno da mister, magari non vorrà lasciare da soli in D i suoi ragazzi.

Guidone
Un giovane Marco Guidone a Monza nel 2005/06

Cittadella Vis Modena e l'ingaggio di Guidone

A dicembre la  squadra emiliana aveva deciso di rinforzare ulteriormente la proprio rosa ingaggiando un attaccante di esperienza come il 38enne Marco Guidone che nella prima parte di stagione aveva vestito la maglia della Clivense in Serie D, e che poteva vantare una lunga carriera tra i professionisti. Il suo impatto in Eccellenza, categoria dove non aveva mail giocato, è stato devastante con 11 reti realizzate in 15 presenze contribuendo in maniera importante alla storica promozione del club.

Guidone, il bomber partito da Monza

La carriera calcistica di Guidone è cominciata nelle giovanili di Milan e Monza dove ha esordito anche in prima squadra nella stagione 2005/06. Durante la sua carriera è presente anche una parentesi all'estero, nel 2008, quando si trasferì in Belgio al Royal Verviers, dove si mise in luce realizzando 17 reti in 30 presenze. Dopo essere tornato in Italia si è confermato come attaccante affidabile arrivando a giocare anche in Serie B, nella stagione 2010/11 con il Grosseto, per poi conquistare la promozione in B nel 2017/18 col Padova realizzando 9 reti in 32 presenze. Nella stagione 2020/21 è sceso in Serie D collezionando 33 presenze e 17 reti con la maglia della Robur Siena, prima di trasferirsi al Ravenna, dove nelle ultime due annate ha trascinato la squadra con 34 gol in 78 partite.

Come vedere Monza una città da serie A ogni lunedì 

Monza una città da serie A”, la trasmissione prodotta da Monza-News e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi, tornerà come ogni settimana lunedì prossimo. La trasmissione andrà in diretta dalle ore 21 sul canale 110 in Lombardia sul digitale terrestre, in tutta Italia e in tutta Europa su Sky sul canale 890 e in streaming ovunque sui canali di Facebook di Monza-News, sul nostro canale Youtube, su Instagram, su Twitch e sui canali Linkedin del nostro direttore. A breve sarà comunicato l'elenco degli ospiti in studio.  

Come commentare i temi di Monza una città da serie A 

Ma come commentare i temi trattati durante la trasmissione di “Monza una città da serie A”? E' molto semplice: basta collegarsi alla pagina Facebook di Monza-News o sul canale Youtube del nostro giornale e scrivere la propria opinione durante la trasmissione prodotta dal nostro sito e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi. Non è possibile, almeno per il momento, commentare la diretta su Instagram. Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: [email protected] 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi