x

x

foto AC Monza / Buzzi
foto AC Monza / Buzzi

Il calcio, oltre a essere un bellissimo gioco, è il terreno di coltura ideale per chi si vuole cimentare in numeri, statistiche che si accumulano, una mole di dati da interrogare, sempre che abbiano da dire qualche cosa, ovviamente. Tra le statistiche meno considerate, eppure così importanti sia per il tifoso, l’addetto ai lavori come per il giocatore di fantacalcio ci sono sicuramente i voti in pagella dei calciatori. Siccome da un po' di tempo si mormora a Monzello e dintorni che i nostri pagellisti non sarebbero così ‘gentili’ con i giocatori del Monza, ci siamo messi a fare due conti. Ed ecco il risultato. 

L'invenzione di Monza-news

Monza-news si sta cimentando da un anno e mezzo in un lavoro certosino, quasi maniacale, fatto con la passione di chi cerca, tra le anonime pieghe di numeri e monotoni pagelle più o meno generose che si alternano tra un “6: senza infamia e senza lode”, “6,5: imprescindibile al servizio della squadra”, “4: ectoplasma” sino ad arrivare alla formulazione delle medie-voto calcolare sui voti nelle pagelle espresse da sei testate giornalistiche sul conto dei giocatori biancorossi e del loro allenatore.  

 

Buoni o cattivi ?

Uno dei tanti dati che spicca dalle medie-voto emerse nelle prime 29 partite di campionato è quello relativo alle medie-voto più generose ed a quelle più negative. 

la tribuna stampa dell' U-Power Stadium
la tribuna stampa dell' U-Power Stadium

Ebbene, in 29 giornate di campionato la testata che riscontrato essere stata più generosa, vale a dire con la media-voto che per il maggior numero di volte si è rivelata la più alta è proprio quella di Monza-news (11 volte) a dimostrazione che i nostri addetti alle pagelle sono un po’ più tifosi che giornalisti, seppur nella loro professionalità indiscussa. In fatto di generosità segue a debita distanza (6 volte con la media-voto migliore) Il Cittadino, poi a quota tre troviamo la Gazzetta dello Sport.

L'altro lato della medaglia è quello degli inviati meno generosi (ci sia concesso il termine, che non vuole essere offensivo) nell'assegnare i voti: qui la fa da padrona la Gazzetta dello Sport che per 8 volte ha assegnato voti che ne hanno genera la media-voto più bassa, segue Monza-news con 4 volte (a smentire molto parzialmente quanto scritto a proposito di tifo in tribuna stampa) e poi ci sono Corriere della Sera, Fantacalcio.it ed Eurosport.it con 3 volte. 

Come vedere Monza una città da serie A ogni lunedì 

Monza una città da serie A”, la trasmissione prodotta da Monza-News e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi, tornerà come ogni settimana lunedì prossimo. La trasmissione andrà in diretta dalle ore 21 sul canale 110 in Lombardia sul digitale terrestre, in tutta Italia e in tutta Europa su Sky sul canale 890 e in streaming ovunque sui canali di Facebook di Monza-News, sul nostro canale Youtube, su Instagram, su Twitch e sui canali Linkedin del nostro direttore. A breve sarà comunicato l'elenco degli ospiti in studio.  

Come commentare i temi di Monza una città da serie A 

Ma come commentare i temi trattati durante la trasmissione di “Monza una città da serie A”? E' molto semplice: basta collegarsi alla pagina Facebook di Monza-News o sul canale Youtube del nostro giornale e scrivere la propria opinione durante la trasmissione prodotta dal nostro sito e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi. Non è possibile, almeno per il momento, commentare la diretta su Instagram. Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: [email protected] 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi