x

x

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di un tifoso del Monza, papà di un ragazzo monzese, dopo l'articolo che abbiamo pubblicato nei giorni scorsi sulle escort lombarde. 

Un papà ci scrive: 'Quell'articolo sulle escort che non mi è proprio piaciuto'  

Questo il testo della lettera: "Carissimo Direttore Peduzzi, premesso che da tifoso del Monza da sempre (dalle parterre del Sada per intenderci) sono un assiduo lettore di Monzanews. Tuttavia mi domandavo se fosse il caso di pubblicare un articolo sulla "Classifica Escort" con tanto di indicazione del sito "ad hoc" su Monzanews che da sempre è frequentato da giovani tifosi spesso minorenni; ti assicuro che sono tutto tranne che un "bacchettone", ma ti confesso che la cosa mi ha lasciato un pò perplesso (mio figlio 15 anni ieri mi ha detto subito ......"ma lo sai papà che...."), lo so che oramai viviamo in un mondo aperto a 360 gradi e che basta un clic per vedere di tutto, ma speravo che Monzanews rimanesse ancora ancorato ad un certo livello di genuinità come secondo me lo è la tifoseria monzese composta da tante famiglie e ragazzi. Immagino che la motivazione della pubblicazione dell'articolo sia stata in qualche modo "dovuta".
Scusami per l'osservazione, continuerò a leggervi quotidianamente e sempre solo forza Monza! Un saluto, Alberto". 

Articolo Escort su Monza-News, la risposta di Stefano Peduzzi 

Di seguito la risposta del nostro direttore Stefano Peduzzi: “Gentile lettore, grazie per la sua mail e per come ha esposto l'argomento. Quando abbiamo deciso di pubblicare l'articolo da lei ‘criticato’, devo ammettere che abbiamo fatto più di una riflessione. Mi rendo conto che un articolo che tratti di escort non sia gradito a tutti e, anche da padre, posso comprenderlo perfettamente. La richiesta di pubblicazione ci è arrivata direttamente dal sito (come ce ne arrivano tanti altre) che ha organizzato le classifiche che riguardavano tre escort lombarde e l'argomento ci è sembrato curioso anche considerando che era presente il giudizio di un giornalista che spesso parla di calcio a livello nazionale e un avvocato. Come avrà visto, il nostro sito da qualche mese a questa parte non scrive soltanto di Calcio Monza e di altri sport, ma ci siamo aperti anche ad altri ambiti: cronaca, politica, colore e non solo. Determinati articoli possono sicuramente non piacere ad alcuni, ma molto probabilmente (anche guardando le letture) possono interessare a molti altri e a noi portano traffico e visualizzazioni. Le classifiche, tra l'altro, ho visto che sono state riprese non solo da Monza-News, ma anche da altre testate autorevoli. La ringrazio comunque per il suo punto di vista che contribuirà sicuramente, in futuro, a decidere quali possono essere gli articoli graditi e quali meno. Con stima, Stefano Peduzzi". 

 


 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi