x

x

Monza una città da serie A torna lunedì 26 febbraio con gli approfondimenti sulla gara tra Salernitana e Monza

 

Salernitana - Monza 0 - 2 (0 - 0)  

Marcatori : 33' st Maldini (M), 38' st Pessina (M). 

Salernitana (3 - 4 - 2 - 1) : Ochoa; Pasalidis, Manolas ( 15' st Boateng) , Pellegrino; Zanoli, Basic ( 28' st Legowski ), Coulibaly, Bradaric; Kastanos ( 28' st Dia ), Candreva 8 42' st Simy ); Weissman ( 15' st Tchaouna ). Allenatore : Liverani. A disposizione : Costil, Allocca, Sambia, Martegani, Maggiore, Gomis, Vignato, Ikwuemesi. 

Monza (4 - 2 - 3 -1) : Di Gregorio; Brindelli, Izzo ( 28' st Kyriakopoulos ), Pablo Marì ( 22' st Caldirola ) , A. Carboni; Pessina, Gagliardini, V. Carboni ( 37' st Akpa - Akpro ), Colpani ( 1' st Bondo ), Mota C. ( 22' st Maldini ); Djuric. Allenatore : Palladino. A disposizione : Sorrentino, Gori, Donati, D’Ambrosio, Machin, P. Pereira, Zerbin, Colombo, Popovic. 

Arbitro : Sig. Fabbri di Ravenna (Pierotti - Cipriani) 

Ammoniti : Pasalidis (S), Pablo Marì (M), Izzo (M), Basic (S).

Note : 18.560 spettatori, di cui 160 ospiti; recupero 0' + 4'. 

 

Cronaca

Il secondo tempo tra Salernitana e Monza

Il Monza lavora con pazienza la Salernitana ai fianchi: Gagliardini spreca la regia di Djuric, Maldini e Pessina (incasellato trequartista) colpiscono, ma fa la sua parte anche Di Gregorio che nega due volte la gioia personale a Tchaouna; quattro vittorie esterne per Palladino, che affronterà la Roma con cinque risultati di fila utili

87' - Esce Candreva, l'ultima carta della Salernitana è Simy: non succede alcunché nei quattro minuti di extra - time, eccetto l'occasione di Akpa - Akpro stoppata da Ochoa 

83' - Il Monza raddoppia! Sinistro delicato di Pessina che batte Ochoa, prima rete del capitano su azione (dopo le tre dal dischetto) 

82' - Palladino ultima i cambi, i muscoli con Akpa - Akpro per un opaco V. Carboni

78' - Monza in vantaggio ! Maldini scambia con Gagliardini e brucia di destro Ochoa

77' - Gigantesco Di Gregorio  ! Il numero 1 del Monza si oppone due volte a Tchaouna 

73' - Per il Monza Kyriakopoulos per Izzo, per la Salernitana Dia e Legowski per Kastanos e Basic (ammonito per fallo su Maldini): girandola di sostituzioni 

70' - Salernitana a un passo dal gol, sinistro di Kastanos, alimentato da Candreva in ripartenza, deviato sopra la traversa da Caldirola 

67' - Palladino si affida a Caldirola e a Maldini: escono nel Monza Pablo Marì e Mota C. 

63' - Izzo preso in velocità da Tchaouna, giallo: sarà squalificato contro la Roma 

60' - Infortunio per Manolas, tocca a Boateng nella Salernitana (e a Tchaouna, fuori Weissman) 

56' - Strepitoso Ochoa! Sponda di Djuric per Gagliardini, ma la zampata è disinnescata

55' - Pellegrino impedisce a Pessina il tap - in su Djuric 

53' - La difesa del Monza mura su Weissman, bene Zanoli in fase di propulsione

52' - Ancora Izzo di testa, ancora Ochoa senza problemi 

48' - Birindelli si perde Kastanos, Pablo Marì rimedia con un giallo 

47' - Primo tiro dalla bandierina del secondo tempo, nessun pericolo per la Salernitana 

46' - Salernitana e Monza pronte per la ripresa, nel Monza c'è Bondo (out Colpani) 

Biancorossi a Salerno

Il primo tempo tra Salernitana e Monza

Il Monza non ha modo di andare subito in vantaggio, nonostante i guizzi di Djuric e di Izzo: la Salernitana risale la china, seppure Di Gregorio risulti di fatto inoperoso; la chance migliore è quella di Candreva, complice la deviazione di Gagliardini

44' - Arcobaleno di V. Carboni, Gagliardini non finalizza l'inserimento: non c'è recupero

43' - Pablo Marì fa la voce grossa sul calcio piazzato di Candreva

42' - Al momento di concludere in acrobazia, Colpani è preceduto da Bradaric

40' - Comoda la parata di Ochoa sull'inzuccata di Izzo

38' - Primo giallo dell'incontro, Pasalidis stende Mota C.

36' - La deviazione di Gagliardini rischia di rendere il tiro di Candreva imparabile 

32' - Contatto Pellegrino - Djuric nell'area locale

28' - Sgroppata di Zanoli, che serve da destra Weissman: l'israeliano conclude a lato

25' - A. Carboni interrompe la trama imbastita da Bradaric, Kastanos  a bocca asciutta

23' - Colpani prende bene posizione su Pellegrino, ma non arriva sulla palla

20' - Discesa di Candreva, Birindelli ne contiene il cross

11' - Bradaric si rifugia in corner, ancora una volta ottima incursione di Birindelli

Ultima chiamata per la Salernitana

9' - Battuta velenosa di Kastanos, che mette i brividi al recuperato Di Gregorio

6' - Si salva la Salernitana ! Ochoa in qualche modo si ritrova la sfera incocciata da Izzo (che sottomisura anticipa il compagno di reparto Pablo Marì), sugli sviluppi di un angolo 

3' - Salernitana in maglia granata e pantaloncini neri, Monza in tenuta away 

2' - Palo del Monza ! L'ex Djuric centra il legno alla destra di Ochoa con una semi - girata, traversone opera di Birindelli 

1' - Scambio di gagliardetti tra Candreva e Pessina, inizia Salernitana - Monza ! 

Pre - partita

Fabio Liverani pu√≤, dopo il rovescio contro l'Inter, plasmare una Salernitana pi√Ļ a sua immagine e somiglianza: in difesa c'√® Manolas al posto di J. Boateng, a centrocampo Bradaric sostituisce Sambia e nel terzetto offensivo il solo riconfermato √® Candreva, con Tchaouna e Dia panchinati da Kastanos e da Weissman. Raffaele Palladino, che ha onorato al meglio l'incrocio tra le formazioni del cuore di Silvio Berlusconi, vuole mantenere l'attenzione elevata e ripropone gli undici titolari che hanno organizzato l'assalto alla diligenza rossonera, in particolare V. Carboni, Colpani e Mota C. riforniranno Djuric

Esordisce davanti ai tifosi della Bersagliera Fabio Liverani

Nonostante non sia l'ultima della classe per quanto concerne le reti realizzate e quelle incassate, la Salernitana langue nei bassifondi della classifica, a -7 dalla salvezza e in preda a uno sconcerto tecnico e ambientale che ha bruciato il serafico Paulo Sousa e l'elettrico Pippo Inzaghi: Walter Sabatini sogna un'impresa come quella firmata Davide Nicola, ma si ha la sensazione che il terzo manico in panchina (e il ribaltone sul mercato) sia una scommessa senz'arte, né parte; per i granata la sola vittoria casalinga è quella sulla Lazio, con otto sconfitte a rendere l'Arechi terreno fertile per essere corsari. Il Monza ormai al sicuro cerca dal canto suo il colpaccio numero 4 lontano da casa, magari con l'ottava clean sheet: sono 13 i punti messi dai biancorossi nel carniere in trasferta.

Live a cura di Antonio Sorrentino