x

x

Il solito Capodanno di paura in Italia. Si registrano anche quest'anno incidenti per i festeggiamenti della notte di San Silvestro. Una donna è rimasta ferita mentre assisteva dal balcone di casa ai fuochi d'artificio, a Napoli: secondo quanto si è appreso, sarebbe stata colpita all'addome da un proiettile vagante. E' accaduto nel quartiere di Forcella. La donna, che è stata trasportata all'ospedale Vecchio Pellegrini, non sarebbe in pericolo di vita.  

È invece molto grave una donna di 45 anni di Afragola, ferita sempre da un proiettile vagante e trasportata d'urgenza all’ospedale Cardarelli di Napoli. La vittima sarebbe stata colpita dal proiettile mentre festeggiava con i parenti all’interno di un’abitazione in via del Plebiscito, ad Afragola, ed è in pericolo di vita.

Un bimbo di 11 invece è rimasto ferito ad Alfano nel Cilento in provincia di Salerno. Era in un parco e aveva tra le mani fuochi pirotecnici e la tragedia si è consumata sotto gli occhi di tutti. L'esplosione di un petardo lo ha investito in pieno volto e gli ha causato un grave trauma all'occhio destro dal quale, secondo quanto accertato più tardi dai sanitari, non potrà più vedere. Sempre a Napoli, sono rimaste ferite in modo lieve altre due persone.

Sono stati oltre 700, in tutta Italia, gli interventi dei Vigili del fuoco per incendi riconducibili ai festeggiamenti di Capodanno, in leggero aumento rispetto allo scorso anno, quando furono 646. Molti  hanno riguardato incendi di cassonetti, alcune autovetture parcheggiate in strada. Il numero maggiore in Emilia Romagna, dove sono stati 101. Gli altri interventi sono stati in Piemonte 46, Lombardia 69, Veneto e Trentino Alto Adige 47, Friuli Venezia Giulia 21, Liguria 42, Toscana 49, Marche 25, Umbria 22, Lazio 74, Abruzzo 16, Molise 1, Campania 38, Basilicata 6, Calabria 9, Puglia 60, Sicilia 52, Sardegna 25.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi