x

x

Nella splendida cornice del Duomo di Milano, ieri mattina l'Arcivescovo, Monsignor Mario Delpini, ha ordinato 17 nuovi servi del Signore. Non un numero esagerato se pensiamo a qualche decennio fa, ma nemmeno da sottovalutare visto la crisi di vocazioni.

Tre preti dalla Brianza

Ebbene, anche la Brianza ha contribuito a questo numero con tre ragazzi che sono stati ordinati preti nella consueta cerimonia di imposizione delle mani. Il più giovane è Edoardo Mauri, 26 anni, proveniente dalla parrocchia di San Pio X a Desio. Poi ecco Davide Beretta, di due anni più grande, che è cresciuto nella comunità pastorale Madonna del Carmine di Carnate. Michele Ascari, infine, è il maggiore, con i suoi 37 anni. San Paolo di Giussano la sua parrocchia.

preti novelli

Ecco quando sapranno il loro destino?

Al termine della celebrazione, i tre hanno festeggiato con genitori, parenti e amici, giunti in Duomo per felicitarsi con loro. I nuovi preti della Brianza, così come gli altri 14, conosceranno il loro destino il 20 giugno prossimo, quando l'Arcivescovo annuncerà loro la destinazione in cui compiere il loro servizio ministeriale.

A don Edoardo, don Davide e don Michele vanno gli auguri affinché possano svolgere al meglio questo importante compito, in tempi in cui sempre più persone si stanno allontanando dalle parrocchie. 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi