x

x

La pioggia torna a far paura a Monza. Questo motivo il Comune, nella serata di sabato 2 marzo, ha deciso di chiudere il Parco e i Giardini Reali. 

pilotto

Allerta meteo: il Parco di Monza e i Giardini Reali rimarranno chiusi per la giornata di domenica 3 marzo  

"La decisione è stata presa a seguito del comunicato di allerta giallo emesso dalla Protezione Civile Regionale e delle previsioni meteo che confermano precipitazioni continue anche domani, unite a raffiche di vento che potrebbero provocare la caduta di rami e alberi all’interno dell’area verde", si legge nella nota ufficiale da parte del Comune. 

La Villa Reale e le mostre "Joan Mirò – La poesia delle forme" e "Le immagini della fantasia" resteranno comunque aperte dalle 10,30 alle 18,30, ultimo ingresso 17,30. La gara non competitiva Run for Life prevista per domani è rimandata a domenica prossima 10 marzo. Il Parco e i Giardini Reali riapriranno lunedì 4 marzo, meteo permettendo. 

La protezione civile di Monza allerta che ci sarà un "nuovo peggioramento sulla Lombardia nel corso della giornata di domani 3 marzo. Nella prima metà del giorno precipitazioni deboli diffuse sui settori alpini, in Appennino e sulla pianura occidentale, meno probabili ad Est; dalle 12:00 circa alla mezzanotte tendenza al peggioramento su tutta la pianura (soprattutto ad Ovest), Appennino e Prealpi Varesine, zone per le quali sono attesi i fenomeni più intensi e persistenti, in particolare tra le 18:00 e la mezzanotte - si legge sulla pagina Facebook del gruppo -. Nevicate di debole intensità sulle Alpi, deboli o al più moderate sulle Prealpi e sull'Appennino: su quest'ultima zona in particolare dalla sera quando il calo dello zero termico permetterà ai fiocchi di raggiungere quote fino a 1200 metri circa; altrove quota neve compresa tra 1300 e 1500 metri, con fiocchi misti a pioggia a tratti fino a 1200 metri. Ventilazione in deciso rinforzo da Est in pianura sin dalle prime ore della notte, tendente ad insistere sino in serata; venti in prevalenza meridionali in montagna. I fenomeni più intensi sono previsti in pianura nella fascia oraria 9:00 - 21:00, su Valchiavenna tra le 6:00 e le 21:00 (raffiche fino a 70-80 km/h oltre i 1000 metri). Nelle zone di pianura il vento medio potrà raggiungere i 45 km/h e le raffiche attorno ai 65 km/h, più probabili nella fascia oraria tra le 12:00 e le 18:00. Generale e progressiva attenuazione in nottata"

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi