x

x

Calcio Lecco 1912 S.r.l. - Official Facebook Page
Calcio Lecco 1912 S.r.l. - Official Facebook Page

In Serie C impresa del Lecco che ha conquistato la semifinale dei play-off di Serie C ribaltando la sconfitta maturata all'andata al “Rigamonti-Ceppi”, battendo 3-1 all'Omero Tognon di Pordenone i favoritissimi padroni di casa. 

La partita è cominciata con una botta e risposta con i ramarri che hanno rimontato subito la rete subita nei primi minuti di gioco; la partita poi ha subito uno scossone al 76’ con l’espulsione diretta subita dall’ex biancorosso Matteo Bruscagin, autore di un fallo da ultimo uomo al limite della propria area di rigore. Sul calcio di punizione susseguente Franco Lepore ha impegnato il portiere avversario e da li, fino al 90’, è cominciato il forcing del Lecco che è riuscito a trovare prima la rete del 2-1 e poi all’88’, su un assist dalla bandierina di Luca Giudici, hanno trovato la rete decisiva che è valsa il passaggio del turno.

Non è riuscita invece l’impresa all’Entella che, dopo aver perso all’andata col Pescara, hanno incassato una sconfitta anche a Chiavari. I biancocelesti così dicono addio alla B anche se possono recriminare per un’espulsione subita  e per  le numerose assenze nella gara di ritorno, tra le quali anche quelle di Gaston Ramirez e di Siatounis. Adesso il Pescara di Zeman, con Daniele Sommariva nel ruolo di dodicesimo alle spalle del titolare Plizzari, affronterà il Foggia.

Niente da fare anche per il Crotone, una delle favorite per la promozione, che aveva il compito di recuperare la sconfitta di misura rimediata all'andata ma, dopo un grande primo tempo chiuso aventi 2-0, si è fatto rimontare nella ripresa dal Foggia lasciandogli il posto in semifinale. Tra i rossoblù Cosimo Chiricò è stato autore di una prestazione di alto livello con un assist ed un palo colpito mentre Andrea D’Errico, recuperato in extremis, ha cominciato la partita dalla panchina non riuscendo però a dare il suo contributo alla squadra a causa di una espulsione (con conseguenti 4 giornate di squalifica) rimediata per proteste prima del suo ingresso in campo.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi