x

x

Di seguito le pagelle a cura di Federico Ferrario:

Di Gregorio 7,5 : 90' di botta e risposta con Orsolini. Risponde presente al primo squillo rossoblù su calcio piazzato e compie un miracolo poco dopo sempre sul n. 7. La solita garanzia fra i pali.

Birindelli 6,5: Insieme a Bondo è il più cresciuto nell'arco della stagione, anche oggi ottima prestazione di sostanza e sacrificio.

Izzo 6,5: Compie una vera e propria battaglia nel primo tempo, come è nel suo stile. Dopo l'ammonizione risulta più cauto negli interventi.

Pablo Marì 7: Tiene alla grande Zirkzee ed è il punto di riferimento della difesa, grande salvataggio nell'assedio finale bolognese.

A. Carboni 6: Trova di fronte a sé il cliente più difficile della serata: Orsolini, che nelle sue possibilità riesce a contenere (67' P. Pereira 5,5)

Bondo 7: Ogni partita sembra sempre più forte, anche oggi porta dinamismo e grinta alla partita, uno dei migliori in campo senza ombra di dubbio. (83' Colombo: S.V.)

Akpa Akpro 6,5: Risulta utile alla causa con buoni recuperi di palla e accenni di ripartenza, prova macchiata dal giallo che gli farà saltare la prossima. (78' Gagliardini 6)

Zerbin 7: Uno dei migliori, non si tira mai indietro e quando parte è difficile fermarlo. Evidentemente non ha ancora i 90' sulle gambe. (78' Maldini: S.V.)

Pessina 6,5: Parte da posizione avanzata ma è comunque l'equilibratore del centrocampo biancorosso. 

Colpani 5,5: Tocca pochi palloni nei primi 45'. Nella ripresa prova una semi rovesciata da distanza ravvicinata che finisce altissima sopra la traversa. Prosegue la maledizione del gol fuori casa. (83' V. Carboni: S.V.)

Djuric 6: Fa sempre il suo sporco lavoro, è sua l'occasione del primo tempo in cui prova una conclusione ravvicinata ma Skorupski gli dice di no. 

All. Palladino 6,5: Non ha voluto toccare l’assetto volutamente per non perdere il giusto equilibrio in una partita molto complicata. Torna a fare punti con il suo Monza dopo due stop consecutivi, e questa è la cosa più importante.

Arbitro sig. La Penna 5,5: Era l'addetto al Var del discusso Torino-Monza, fatica a gestire le ammonizioni in una partita molto accesa nel complesso.

Il tabellino di Bologna - Monza col dato spettatori

Il tabellino di Bologna - Monza 0 - 0 

Marcatori: -

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumì, Beukema, Kristiansen; Aebischer, Freuler; Orsolini, Ferguson (17' st Ndoye), Urbanski; Zirkzee. All. Thiago Motta. A disposizione: Ravaglia, Ilic, Corazza, De Silvestri, Calafiori, Lykogiannis, Moro, Fabbian, El Azzouzi, Castro, Karlsson.

Monza (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Pablo Marí, Izzo, Andrea Carboni (23' st Pedro Pereira); Akpa-Akpro (34' st Gagliardini), Bondo (39' st Colombo); Colpani (39' st Valentin Carboni), Pessina, Zerbin (34' st Maldini); Djuric. All. Palladino. A disposizione: Sorrentino, Gori, D'Ambrosio, Donati, Kyriakopoulos, Ciurria, Vignato.  

Arbitro : Sig. La Penna di Roma (Peretti-Cipriani).

Ammoniti : Orsolini (B), Akpa-Akpro (M), Ferguson (B), Izzo (M), Beukema (B), Bondo (M), Birindelli (M).

Note : 26.903 spettatori (di cui 14271 abbonati) per un incasso di 619.970 euro; recupero 1' + 5'.

Dall'Ara

Come vedere Monza una città da serie A ogni lunedì 

Monza una città da serie A”, la trasmissione prodotta da Monza-News e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi, tornerà come ogni settimana lunedì prossimo. La trasmissione andrà in diretta come sempre dalle ore 21 sul canale 110 in Lombardia sul digitale terrestre, in tutta Italia e in tutta Europa su Sky sul canale 890 e in streaming ovunque sui canali di Facebook di Monza-News e sul nostro canale Youtube. 

Come ospitare la trasmissione Monza una città da serie A 

Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: [email protected] 

Dopo il kappao siglato da Mancini, la Lazio fa il possibile per ricevere applausi dai suoi tifosi, ma il poker rifilato alla Salernitana (sempre più desolatamente ultima) vale a poco: mattatore con una doppietta Felipe Anderson, uno dei senatori in procinto di salutare Formello, rimpinguano il bottino Isaksen e Vecino con la bandiera granata affidata a Tchaouna. 

Il Derby della Mole è la gara di cartello 

Incasellato tra la stracittadina capitolina e quella meneghina, il Derby della Mole non esalta il Grande Torino: Juric non riesce a regalare il più prestigioso dei successi ai suoi, con Vlahovic, fermato dal palo, che non piazza la Juventus in scia al Milan, rivale per il piazzamento d'onore alle spalle dell'Inter. 

Da trent'anni il Tremendismo granata nei Derby è scolorito assai

Con ogni probabilità Thiago Motta e Palladino lasceranno le attuali panchine, ma lo spettacolo proposto al Dall'Ara nel loro incrocio è godibile, nonostante il gol sia l'assente: Monza che interrompe la serie negativa, Bologna (al secondo 0 a 0 di fila) che aggiunge un mattoncino all'Europa che conta. 

Per la salvezza va bene strappare punticini

Lo scontro diretto di via del Mare consente al Lecce di raddoppiare, grazie al guizzo finale di Sansone, il vantaggio sull'Empoli, ora a -6: la cura Gotti funziona, se è vero che solo il Milan ha bucato la difesa salentina in 360'. 

Le partite della 32^

Venerdì 12

Lazio – Salernitana 4 - 1 7' Felipe Anderson (L) 14' Vecino (L) 16' Tchaouna (S) 35' Felipe Anderson (L) 87' Isaksen (L) 

Sabato 13

Lecce – Empoli 1 - 0 91' Sansone (L)

Torino – Juventus 0-0

BolognaMonza 0-0

Domenica 14

Napoli – Frosinone ( 12,30 )

Sassuolo – Milan ( 15,00 )

Udinese – Roma ( 18,00 )

Inter – Cagliari ( 20,45 )

Lunedì 15

Fiorentina – Genoa ( 18,30 )

Atalanta – Verona ( 20,45 )

Classifica

Inter 82; Milan 68; Juventus 63; Bologna 59; Roma 55; Atalanta 50; Lazio 49; Napoli 48; Torino 45; Fiorentina e Monza 43; Genoa 38; Lecce 32; Cagliari 30; Empoli e Udinese 28; Verona 27; Frosinone 26; Sassuolo 25; Salernitana 15

Atalanta e Fiorentina una partita in meno

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi