x

x

Urne riaperte questa mattina a Monza e in Brianza e tensione alle stelle tra i candidati. Si potrà votare oggi fino alle ore 15. Alle 23 di ieri aveva votato soltanto il 14,71% degli iscritti (con una punta del 21,29% nel capoluogo Monza). Dati che preoccupano non poco il centrodestra e il candidato Adriano Galliani che puntava a superare il 30%. 

In lizza, lo ricordiamo, otto candidati. Marco Cappato, per il centrosinistra (che ieri ha rotto il silenzio nel giorno solitamente dove i candidati non possono parlare), Adriano Galliani per il centrodestra (ieri a Roma per la sfida del Monza, oggi a Milano in Lega Calcio). Andrea Brenna per Democrazia e Sussidiarietà, Giovanna Capelli per Unione Popolare, Cateno De Luca per Sud con Nord (che ieri ha emesso un duro comunicato contro i ministri del centrodestra e contro Galliani), Domenico Di Modugno per il Pci, Daniele Giovanardi per Democrazia Sovrana e Popolare, e infine Lillo Massimiliano Musso per la Forza del Popolo.

Al seggio di Arcore, infine, ieri nel tardo pomeriggio, ha votato anche Marta Fascina, l’ultima compagna di Silvio Berlusconi, scomparso lo scorso 12 giugno. “Sono qui solo per votare” si è limitata a dire. A proposito di centrodestra, il Fatto Quotidiano riporta che Forza Italia avrebbe cercato di bloccare la puntata di Report sull'eredità di Berlusconi “con la scusa delle elezioni suppletive a Monza". 

 

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi