x

x

L’appuntamento cruciale

Le elezioni europee si avvicinano e a Monza e Brianza, come nel resto d’Italia, si terranno l’8 e il 9 giugno 2024. Questo appuntamento rappresenta un momento cruciale per la democrazia, in cui i cittadini dell’Unione Europea hanno la possibilità di influenzare il futuro del continente.

Il sistema di voto proporzionale

In Italia, il sistema elettorale europeo prevede un voto proporzionale. Ciò significa che i seggi sono assegnati alle diverse liste in base ai voti ricevuti. Nel dettaglio:

  • Voto di Preferenza: Gli elettori possono esprimere fino a tre preferenze all’interno della stessa lista. Nel caso di due o tre preferenze, è obbligatorio votare candidati di sesso diverso.
  • Soglia del 4%: Per eleggere i membri italiani al Parlamento europeo, una lista deve ottenere almeno il 4% dei voti validi espressi a livello nazionale. Questo meccanismo evita una frammentazione eccessiva dei seggi.

Chi ha il diritto di voto

Hanno diritto al voto nelle elezioni europee:

  • Cittadini italiani maggiorenni.
  • Cittadini dell’Unione Europea con residenza legale in Italia.
  • Cittadini italiani residenti in un altro Stato membro dell’UE, a condizione che rispettino le normative del paese di residenza.
  • Studenti e lavoratori fuori sede che si registrano entro il termine stabilito.

Dove si vota

I cittadini italiani o di uno Stato membro dell’UE residenti in Italia votano presso il seggio elettorale indicato sulla loro tessera elettorale, corrispondente al luogo di residenza. Per alcune categorie di elettori (degenti in ospedale, persone con infermità che impediscono l’allontanamento dall’abitazione, detenuti, non deambulanti, militari, forze di polizia, vigili del fuoco e naviganti), sono previste condizioni specifiche per facilitare l’esercizio del diritto di voto. Gli studenti fuori sede devono presentare domanda entro il 5 maggio per votare.

Le schede elettorali per le cinque circoscrizioni

elezioni europee 2024

L’Italia è suddivisa in cinque circoscrizioni per le elezioni europee. Le schede per il voto avranno colori diversi:

  • Grigio: Circoscrizione elettorale I – Italia nord-occidentale (Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia).
  • Marrone: Circoscrizione elettorale II – Italia nord-orientale (Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Emilia Romagna).
  • Rosso Rubino: Circoscrizione elettorale III – Italia centrale (Toscana, Umbria, Marche, Lazio).
  • Arancione: Circoscrizione elettorale IV – Italia meridionale (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria).
  • Rosa: Circoscrizione elettorale V – Italia insulare (Sicilia, Sardegna).

In sintesi, l’appuntamento con le urne rappresenta un’opportunità davvero da non perdere per decidere insieme il corso dell’Europa. Forza al voto! 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi