x

x

Verso Monza - Bologna, il doppio ex Pradella: 'Partita delicata per entrambe'

Scritto da Sandro Coppola  | 

Il doppio ex Loris Pradella (24 gol in 70 partite tra il 1981 e il 1983 in Brianza) ha parlato della sfida Monza - Bologna al quotidiano Il Resto del Carlino:

"Partita delicata per entrambe. Il Bologna dopo l'arrivo di Motta sta cominciando a far vedere quello che di buono ha. Due nomi su tutti: Arnautovic e Barrow. Per il Monza la partenza in campionato era stata tragica: ma con i tre punti alla vittoria fai in fretta a a fare strada. Palladino ha avuto il merito di fare un filotto di tre vittorie e adesso il Monza sembra fuori dai guai, ma ovviamente ci sarà da lottare fino alla fine".
"Da quest'anno faccio scouting per il settore giovanile proprio del Monza: in pratica giro il Triveneto a vedere e segnalare ragazzi ragazzi pronti per andare a giocare nel loro vivaio. Galliani? In quel 1982-83 in B a Monza c'erano sia lui che Braida: Galliani faceva il vice presidente, Braida era al suo secondo anno da direttore sportivo e aveva già l’occhio lungo". "Con Marronaro (altro ex biancorosso, ndr), quando non ci sentiamo al telefono ci scriviamo sul gruppo di whatsapp che abbiamo creato con i ragazzi di quel Bologna. Io e Lorenzo siamo grandi amici ed eravamo fatti per giocare l'uno al fianco dell’altro: tra l'anno di Monza e i tre di Bologna insieme abbiamo fatto più di cento gol. E i numeri dicono sempre la verità"