x

x

Monza, continua la sinergia tra la società biancorossa e il CSI

Scritto da Sandro Coppola  | 

È stata una settimana di incontri per l’AC Monza con il CSI (il Centro Sportivo Italiano è un’associazione polisportiva, non a scopo di lucro, che promuove lo sport come momento di educazione e crescita). Nella serata di lunedì 17 ottobre presso il centro sportivo Pertini di Cornaredo, l’Arcivescovo di Milano, Sua Eccellenza Mons. Mario Delpini ha accolto oltre 200 dirigenti di società sportive di base e le realtà sportive della Diocesi. All’incontro, incentrato sul calcio e sui valori dello sport, ha partecipato in rappresentanza dell’AC Monza il calciatore Samuele Vignato che ha donato al Mons. Delpini la maglia celebrativa indossata da quest’ultimo. Nella serata di mercoledì 19 ottobre, presso il salone Pio XII a Milano, si è invece tenuta la Notte dei Campioni, durante la quale sono state premiate squadre e giocatori del CSI. Anche l’AC Monza ha ricevuto un premio per il suo sguardo educativo ai giovani. La società brianzola ha infatti avviato all’interno del suo convitto un progetto con CSI, affinché lo sport sia corredato da un percorso di affiancamento valoriale. All’incontro erano presenti circa 400 giovani del CSI. In rappresentanza del Monza hanno partecipato il giovane talento dell’Under 16 Bonaiuto e il Segretario del Settore Giovanile Andrea Citterio.