x

x

Monza, Palladino: "Bravi tutti, vittoria dedicata a Pablo Marì. Dispiace l'infortunio di Sensi"

Scritto da Stefano Spinelli  | 
Dalla sala stampa dell’U-Power Stadium, Stefano Spinelli               La conferenza di Raffaele Palladino Il Monza ha cambiato ritmo nella ripresa, magari dopo l’espulsione ha pensato che la partita fosse facile. Al contrario, dopo l’espulsione mi sono preoccupato perché loro si sarebbero chiusi e avevo paura delle ripartenze. A fine primo tempo ho chiesto alla squadra di allargare il gioco e di andare sulle fasce. Oggi era una partita spartiacque, non era facile, siamo stati bravi tutti, sia chi ha giocato dall’inizio e chi è entrato. E’ la vittoria di tutti, squadra, staff, società, giornalisti. Siamo in una posizione belliissima di classifica. Alla vigilia avevi detto che la squadra avrebbe fatto bene, poi un giudizio sull’espulsione di Magnani che vi ha agevolato. Sì, avevo la sensazione che avremmo fatto una buona partita perché in settimana ho visto lavoro e sacrificio da parte di tutti, oggi mi aspettavo questo e lo hanno fatto. Pablo Marì era allo stadio, ha parlato alla squadra e ha fatto un discorso molto toccante ed emozionante, la vittoria è dedicata a lui. L’espulsione? Giocare undici contro dieci è stato un vantaggio ma non è stato facile sbloccarla. Abbiamo fatto delle buone preventive e non abbiamo rischiato niente in difesa. Quelli che sono entrati dopo hanno fatto la differenza. Siamo stati bravi. Carlos Augusto sugli scudi, migliore in campo? Carlos Augusto è un top player, per me è un animale e il suo ruolo naturale è il quinto di sinistra, non terzino. Deve migliore nell’ultimo passaggio ma può diventare un giocatore da grande squadra. Ha corsa, fisico, tiro in porta, tutto quello che serve. L’infortunio di Sensi, uscito in barella, è l'unica nota negativa di oggi. Si, c’è grande rammarico. Ho il cuore spezzato perché perdere un giocatore per infortunio mi dispiace davvero tanto. L’ho visto subito dopo la fine della partita in infermeria ed era più rilassato. L’infortunio comunque non è una cosa leggera. Dobbiamo aspettare le diagnosi del caso e gli esami strumentali. Lo aspettiamo più forte di prima e abbiamo i giocatori per sostituirlo a dovere. Colpani e Bondo sono entrati molto bene. https://www.youtube.com/watch?v=2FQCnMSAS0s Video Canale YouTube AC Monza