x

x

foto Buzzi
foto Buzzi

La partita più pazza dell'ultimo turno di Serie A è stata quella giocata al di Frosinone con i padroni di casa che, dopo essere stati sotto per 2-0 si sono imposti 4-2 sul Sassuolo.

Tra i neroverdi prima da titolare per Alessio Cragno, schierato da titolare da mister Dionisi a causa di un guaio fisico occorso a Consigli in allenamento, mentre nelle fila del Frosinone capitan Luca Mazzitelli è sceso in campo dal primo minuto diventando, dopo un primo tempo in ombra, il grande protagonista della partita.

Dopo una prima frazione chiusa con gli ospiti avanti per 2-1, con Cragno che nulla ha potuto sulla conclusione dal dischetto di Cheddira, nella ripresa i padroni di casa l'hanno ribalta grazie alla prima doppietta in carriera nella massima serie di Luca Mazzitelli. Il centrocampista ex biancorosso al 70' ha siglato la rete del pareggio realizzando un gol d'autore, con un bellissima conclusione al volo che non lasciato scampo all'ex portiere biancorosso, per poi concedere il bis dopo soli 6 minuti facendo esplodere i gioia i tifosi locali  ha che poi nel finale hanno esultato ancora per la quarta rete messa a segno da Lirola.

Cragno sicuramente  sperava in un debutto migliore, anche se comunque non ha colpe particolari nelle reti subite, mentre sarà certamente una giornata da ricordare per Mazzitelli che è tornato a segnare nella massima serie dopo 6 anni dall'ultima volta quando, proprio con la casacca del Sassuolo, realizzò una rete al Napoli.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi