x

x

A Joe, ai suoi cari, alla Fiorentina, da parte mia e di tutta la famiglia biancorossa esprimo affetto e vicinanza in questo momento difficilissimo.

Caro Joe, ti aspettiamo ancora più forte di prima.

Adriano Galliani

Galliani

E' il messaggio di vicinanza alla Fiorentina e ai familiari di Joe Barone, attraverso i canali ufficiali societari, dell'Amministratore Delegato e Vice Presidente Vicario del Monza Adriano Galliani.

Il bollettino sulle condizioni di Barone, la moglie al suo fianco: c'è un altro rinvio

Quello che era successo in nella giornata di ieri

Malore Joe Barone, rinviata Atalanta-Fiorentina: il-dg in rianimazione, la viola in ospedale

Atalanta - Fiorentina è stata rinviata. Prima della gara Joe Barone, dg della Fiorentina, si è sentito male ed è stato portato in ospedale. Secondo alcuni media, il dirigente avrebbe avuto un infarto. A richiedere il rinvio è stata la Fiorentina scossa per quanto accaduto nel pomeriggio. Aggiornamenti a breve. 

Si sente male Joe Barone: Atalanta - Fiorentina a rischio rinvio 

Malore improvviso nel pre-gara di Atalanta - Fiorentina per il dg viola Joe Barone, portato al San Raffaele di Milano: la gara è stata rinviata. Il club toscano ha richiesto il rinvio della partita che era in programma alle ore 18. Le condizioni del dirigente sarebbero preoccupanti ed è stato consigliato il trasporto al nosocomio milanese in elicottero. Aggiornamenti a breve. 

Malore per Joe Barone: la ricostruzione 

Gazzetta.it ha ricostruito quanto accaduto nel pomeriggio nel ritiro della Fiorentina: “Mentre Vincenzo Italiano e la squadra stavano facendo la riunione tecnica nell'albergo del ritiro di Bergamo, il Winter Garden Hotel, un paio d’ore prima della sfida con l’Atalanta, si è venuto a sapere che il direttore generale viola Joe Barone ha avuto un malore, si teme un infarto, e pare che la situazione sia preoccupante. Il dirigente è stato trasportato d'urgenza in elicottero all'ospedale San Raffaele di Milano. La gara è stata dunque rimandata a data da destinarsi” ha riportato il sito della rosea. Per quanto riguarda la natura del malore, si teme sia stato un infarto o un aneurisma: secondo le ultime indiscrezioni adesso si troverebbe nel reparto di rianimazione. 

Malore Joe Barone, la Fiorentina in ospedale

Joe Barone è adesso è in rianimazione al San Raffaele a Milano. All'ospedale è già arrivato Vincenzo Italiano e insieme a lui il capitano Biraghi e una rappresentanza di calciatori.  

 

Lunedì torna Monza una città da serie A 

Tornerà settimana prossima l'appuntamento con ‘Monza una città da serie A’, la trasmissione in prima serata dedicata al Monza prodotta da Monza-News con la conduzione del nostro direttore Stefano Peduzzi. Di seguito le modalità per seguire la diretta.  

Monza una città da serie A
Monza una città da serie A in una diretta dall'Iper di Monza 

 

Come vedere Monza una città da serie A ogni lunedì 

Monza una città da serie A”, la trasmissione prodotta da Monza-News e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi, tornerà come ogni settimana lunedì prossimo. La trasmissione andrà in diretta come sempre dalle ore 21 sul canale 110 in Lombardia sul digitale terrestre, in tutta Italia e in tutta Europa su Sky sul canale 890 e in streaming ovunque sui canali di Facebook di Monza-News, sul nostro canale Youtube, su Instagram, su Twitch e sui canali Linkedin del nostro direttore. A breve sarà comunicato l'elenco degli ospiti in studio.  

Come commentare i temi di Monza una città da serie A 

Ma come commentare i temi trattati durante la trasmissione di “Monza una città da serie A”? E' molto semplice: basta collegarsi alla pagina Facebook di Monza-News o sul canale Youtube del nostro giornale e scrivere la propria opinione durante la trasmissione prodotta dal nostro sito e condotta dal nostro direttore Stefano Peduzzi. Non è possibile, almeno per il momento, commentare la diretta su Instagram. Per ospitare la trasmissione nel proprio locale o nella propria azienda è necessario mandare una mail a: [email protected] 

 

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi