x

x

Il Festival dei Giovani 2024 è stato ufficialmente presentato alla stampa ieri, 22 aprile. Questo evento culturale, che si svolgerà ad Arcore, promette di ravvivare il mese di maggio con una serie di concerti, eventi e iniziative formative. L'assessorato alla Cultura, guidato da Evy De Marco, ha annunciato che il festival inizierà il 30 aprile con la partecipazione del rinomato cantautore e attore Leo Gassmann, che si esibirà al Cineteatro Nuovo alle 21. Il programma del festival prevede un'ampia partecipazione di scuole, cittadini, artisti e associazioni, culminando il 1 giugno con l'esibizione dei giovani DJ formatisi nel corso promosso dall'amministrazione comunale.

Collaborazioni e sostegni per il festival

Durante la conferenza stampa, l'assessora De Marco, affiancata dal consigliere delegato Marcello Renzella e rappresentanti di varie entità collaboratrici, ha espresso gratitudine per il sostegno ricevuto dalla Regione Lombardia, dalla Provincia di Monza e Brianza e dalla Siae. Questi contributi hanno reso possibile la realizzazione di un evento che mira a diventare un punto di riferimento culturale e artistico, non solo per Arcore ma per l'intera regione.

Obiettivi e invito al festival

Giovane

L'assessora De Marco ha sottolineato che il Festival dei Giovani ha un duplice obiettivo: fornire ai giovani un palcoscenico per esprimere il loro talento e offrire opportunità di apprendimento e crescita personale. Il festival si concluderà con una festa che vedrà protagonisti i giovani DJ, e includerà audizioni per selezionare artisti emergenti che avranno l'opportunità di esibirsi a Casa Sanremo. De Marco ha concluso invitando tutti a partecipare all'inaugurazione del 30 aprile, sottolineando l'importanza dell'educazione e del duro lavoro per il successo, valori che il festival intende trasmettere alle nuove generazioni.

LEGGI ALTRO

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi