x

x

Smettere di giocare a calcio a 27 anni per inseguire un sogno: quello di fare musica. L'ex portiere del Monza Nicholas Battaiola ha messo da parte i guanti alcuni mesi fa e si è buttato nella carriera di cantante. A ‘Monza una città da serie A’ ieri sera ha raccontato il suo grande sogno che sta coronando. 

Battaiola racconta com'è diventato Batta: 'Vi racconto la mia nuova vita nella musica" 

“Io canto da quando avevo 14 anni, ma era un qualcosa che avevo messo da parte quando avevo cominciato a giocare a calcio. Da qualche mese a questa parte, invece, ho ripreso a cantare e nei giorni scorsi sono stato a Sanremo a presentare nei locali il mio brano Contro il mondo” le parole di Batta

Battaiola e quella fuga prima una partita col Monza 

“Una volta prima di una partita col Monza sono andato a vedere Sfera Ebbasta con il mio ex compagno Adorni. Il giorno dopo abbiamo pareggiato e ho detto basta ai concerti prima della gara. Da li in poi non siamo più andati prima di una gara del Monza" le parole di Batta a Monza una città da serie A. Col Monza un campionato vinto in Serie D e lo scudetto dei dilettanti: “Bei ricordi quelli in Brianza con una tifoseria che ci ha sempre seguito. Perché non sono stato confermato? Credo per un discorso economico" le parole dell'ex portiere. 

 

 

battaiola batta

Batta e la sua canzone Contro il mondo 

“Contro il Mondo è il brano più personale: racconto la mia storia d'amore e le difficoltà di un rapporto magico. Una storia appassionata e complicata dove, un po' come in tutte le coppie, si creano soluzioni complicate da gestire e l'unica soluzione per superarle è scendere al compromesso più nobile e raro, l'amore”.

Nella canzone ci sarà anche un coro di bimbi su una base reggaeton in italiano. Si tratta del coro voci bianche “Progetto Arte e Coro dell'Annunziata” di Sanremo, diretto dalla maestra Raffaella Ferretti.

Ecco da chi è stata stata curata la produzione:

La produzione del brano è stata curata dal produttore multiplatino torinese Paki, il mix&master da Icaro Tealdi.“Se lo stadio è pieno quando gioco a calcio sono lì per la squadra, ma se lo riesco a riempire quando canto, le persone sono lì per me, significa che sono arrivato al loro cuore”.Battaiola dice basta col calcio: ‘Ora sono solo Batta’  

 

 

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi