x

x

Il punto contro il Monza regala al Lecce un altro mattone in ottica salvezza, la striscia di Luca Gotti è sempre più solida, ma ci sono rimpianti per averne lasciati due in extremis: questo il pensiero del tecnico giallorosso ai microfoni di Dazn.

Il commento di Gotti a Lecce - Monza

Il rigore di Pessina è stato vero e proprio colpo di scena: “Ovvio che prendere gol dopo aver segnato al 92' e dopo aver concesso nulla al Monza, dispiace. Abbiamo commesso in quell'azione due errori. Ai ragazzi dirò che è stata una partita tosta, in cui nessuno si è risparmiato: non recrimino sul risultato, la gara è stata equilibrata, ma sul paradosso di aver sfiorato la salvezza e aver fatto la bocca a un risultato pieno”

Botti nel recupero a Lecce

Il Lecce mette nel mirino la Domus Arena 

La valutazione sui suoi ragazzi è positiva, ma si può fare di più per valorizzare le doti individuali: “Ci prepareremo al meglio per il Cagliari, tutti hanno messo la giusta applicazione e attenzione, anche se qualcuno non ha espresso le sue doti per intero. Cancelliamo quest'errore e capitalizziamo questo passo verso la salvezza” 

In conferenza stampa il tecnico adriese dei salentini Gotti ha integrato..

Non so per la quota salvezza, ci sono risultati talmente anomali che fare calcoli sarebbe un esercizio divinatorio che ha poco senso. Penso sia meglio restare concentrati su quello che dobbiamo fare noi. L'epilogo lascia l'amaro in bocca, ma il bicchiere è mezzo pieno, il punto è molto importante ed è stato portato a casa grazie a molti aspetti. Oggi siamo stati meno pericolosi rispetto alle ultime partite, ma abbiamo concesso veramente pochissimo a una squadra come il Monza. Le due squadre hanno lasciato poco spazio, costringendo l'avversario a giocate forzate. Ho apprezzato il fatto che i miei continuassero a muoversi senza palla cercando la soluzione giusta.

Krstovic vive per il gol, non dimentico la scansione delle sue reti nell'arco del campionato, la sua pericolosità però c'è stata anche quando non è stato premiato dal gol. Non ho ancora visto i ragazzi, cercando di vedere la partita dall'alto il pareggio è un risultato giusto. Per due minuti però abbiamo assaporato un certo tipo di classifica, questo lascia l'amaro in bocca rispetto a un risultato che comunque è positivo.

www.monza-news.it, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano. Autorizzazione n. 693/21092005 Direttore responsabile: Stefano Peduzzi. Salvo accordi scritti o contratti di cessione di copyright, la collaborazione a questo sito è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. Privacy - Cookie

Powered by Slyvi